Jumping Jack Flash weblog

Come usare Google Maps e OpenChargeMap insieme per pianificare un viaggio elettrico

Posted in auto elettriche by jumpjack on 15 febbraio 2018

Per ora sono solo appunti sparsi, poi magari diventerà un’app…

Per ottenere una Google API key, necessaria per utilizzare le varie API (da attivare separatamentequella per il geocoding e quella per i percorsi):

https://console.developers.google.com/

 

Geocoding: identificazione di una località:

https://maps.googleapis.com/maps/api/geocode/json?address=Roma&key=GOOGLEAPIKEY

Nei risultati, il campo “formatted_address” contiene l’indirizzo univoco, da utilizzare poi per l’API dei percorsi:

 

Percorso tra due luoghi (Roma-Milano) con tappa intermiedia (Firenze):

https://maps.googleapis.com/maps/api/directions/json?origin=Roma RM, Italia&destination=Milano MI, Italia&waypoints=Firenze FI, Italia&key=GOOGLEAPIKEY

 

Chiamata a OpenChargeMap in base coordinate geografiche; max 100 risultati, distanza massima 50, unità di misura km, solo EnelDrive (OperatorId=80):

https://api.openchargemap.io/v2/poi/?output=json&countrycode=IT&latitude=42.71&longitude=12.11&maxresults=100&distance=50&distanceunit=km&verbose=false&operatorid=80

 

 

Diario elettrico ecojumbo 5000 – 8 maggio 2016: Primi 1000 km con centralina Kelly

Posted in Diario elettrico Ecojumbo 5000, scooter elettrici by jumpjack on 9 maggio 2016

Quando ho sostituito la vecchia centralina con una nuova Kelly KEB72801X il contachilometri segnava 11655 km; in questi giorni ho varcato gli 11755 (per l’esattezza 11789). 🙂

Significa 100 euro recuperati dei 600 spesi per la centralina, i cablaggi, il contattore ecc.

Sono trascorsi circa due mesi dal 4 marzo, il che significa un “tempo di recupero” di 50 euro al mese, ergo un annetto necessario per recuperare le spese sostenute: a marzo 2017 dovrei rimettermi in pari.

Gli 11755 km non sono tutti miei, ho comprato lo scooter già usato; mi sa che non mi sono segnato quanto diceva il contakm quando l’ho acquistato, e comunque il cavo del contakm era guasto, e così è rimasto per molti mesi, fino al 12 luglio 2015.

Considerando che:

  • ho acquistato lo scooter il 25/7/2014 (ad oggi 654 giorni)
  • è stato fermo dal 23/8/2015 al 4/3/2016 (194 giorni)
  • lo uso per per andare a lavoro percorrendo 18 km al giorno
  • i giorni lavorativi annuali sono circa 250

significa che ho percorso almeno 8280 km dal giorno dell’acquisto; considerando anche gli altri viaggetti occasionali, direi in tutto 8500 km (quindi in teoria è come se aòll’acquisto il contakm avesse segnato 11789-8500=3289 km, che arrotonderò al numero mnemonico 3300 per comodità). In un anno “normale”, in cui cioè non tengo lo scooter fermo per 6 mesi…., dovrei percorrere 18×250 = 9000 km/anno, cioè risparmiare 900 euro/anno di benzina.

Saprò che avrò recuperato i soldi della centralina tra altri 5000 km, cioè a 16789 km, che come dicevo dovrebbe avvenire a marzo 2017.