Jumping Jack Flash weblog

Il presidente del consiglio Renzi non dimentica le auto elettriche

Posted in Uncategorized by jumpjack on 26 aprile 2014

Mi chiedevo proprio ieri se l’attuale Presidente del Consiglio dei Ministri, in quanto ex-sindaco di una città in cui, straordinariamente, negozi di scooter elettrici e minicar elettriche sono ancora operativi dal 2000, avrebbe “buttato un occhio” alla situazione italiana dell’auto elettrica.

numero-colonnine-580x419

Mentre cercavo tutt’altro sul sito dell’Unione Europea (cioè la nota ufficiale sulla decisione della UE sullo standard da usare in Europa per la ricarica), tra i documenti contenenti la parola “ricarica” è uscito questo:

http://ec.europa.eu/europe2020/pdf/csr2014/nrpannex2014_italy_it.pdf

Si tratta nient’altro che del DEF – Documento Economico Finanziario – risalente a poche settimane fa, l’8 aprile!

A pag. 84 compare questa riga nella tabella:

DEF2014-italia

 

Immagine modificata per aggiungere intestazioni:

DEF2014-italia-header

 

DPCM – Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana

DM-MIT – Decreto Ministeriale, Ministero Infrastrutture e Trasporti

DM-MISE – Decreto Ministeriale, Ministero Sviluppo Economico

MATTM: Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

 

Di per sè la riga non dice niente in merito a quello che si farà, però è importante che, nonostante il susseguirsi di 3 Governi in pochi mesi, non sia andata perso quanto fatto finora per agevolare la diffusione della mobilità elettrica, e che, tra le altre cose, qualcuno “lassù” ancora si ricordi che siamo tutti in attesa dei famigerati decreti attuativi del Ministero dei Trasporti che spieghino in dettaglio come mettere in pratica legalmente il retrofit elettrico.

Resta solo da vedere quanti mesi durerà questo Governo…

————

Riferimenti normativi:

  • DL 16/2005, legge 58/2005
  •  Titolo I, capo IV bis del DL n.83/2012 (Primo Decreto Sviluppo – vedi post dedicato), convertito in legge n.134, 7 agosto 2012, Gazzetta Ufficiale n.187, 11 agosto 2012
  • Comma 422 dell’articolo 1 della legge 228/2012, in merito alle date di entrata in vigore degli incentivi:

All’articolo 17-decies, comma 2, della legge 7 agosto 2012,n. 134, le parole: «tra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2015» sono sostituite dalle seguenti: «a partire dal trentesimo giorno successivo alla entrata in vigore del decreto di cui all’articolo 17-undecies, comma 4, e fino al 31 dicembre 2015».

Tagged with: , , ,