Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico GreenGo Icaro: riprogrammazione centralina

Posted in Diario elettrico GreenGo Icaro, minicar elettriche by jumpjack on 12 marzo 2018

Proseguono i miei studi che preludono alla riprogrammazione della centralina Kelly KHB72701.

A quanto pare non c’è modo di scollegare la centralina dalla batteria staccando i cavi: dalla parte della centralina i serraggi sono chiusi in guaina termorestringente; dalla parte della Power Distribution Unit i cavi sono solo avvitati… ma dopo averli completamente svitati, non si sono sfilati! Ci dev’essere un sistema di serraggio di sicurezza che non conosco, e che non voglio forzare; dovrò far affidamento sul “pulsantone” di emergenza rosso di bordo che credo scolleghi la sola batteria di trazione, lasciando però attiva la batteria di servizio. Questo dovrebbe mettere la centralina automaticamente in condizioni di essere programmata, perchè deve essere alimentata solo dal pin 1 del cavo j1, non dai cavi di potenza; quindi dovrebbe bastare collegare il cavo seriale e via. Quando ho riparato il connettore guasto, col pulsantone abbassato il led verde della centralina era acceso, quindi dovrebbe funzionare.

Però c’è un problema: non c’è spazio. Sul lato destro della centralina, da dove escono tutti i cavi di controllo (J1, J2 e connettore seriale) c’è la batteria di servizio, che è vicinissima… al punto che già i cavi J1 e J2 sono costrettissimi, anche troppo: fanno una strettissima piega e toccano la batteria. Sono a rischio danneggiamento! Dovrò sistemarli in altro modo. Mi è stato detto che la batteria non è originale, ne è stata messa una più  grossa… e questo è il risultato!

Comunque, così come non c’entrano i cavi J1 e J2, non c’entra neanche il cavo seriale! Allentando la batteria e spostandola temporaneamente, però, il cavo entra; sembra che dovrò fare un po’ un accrocco per la riprogrammazione…

Comunque, ricapitolando, le fasi saranno queste:

  1. Accensione quadro (per alimentare centralina);
  2. Sconnessione pulsante rosso di emergenza (per scollegare batteria ad alta tensione);
  3. Verifica carica batteria (se si scarica durante la riprogrammazione, si potrebbe danneggiare la centralina);
  4. Collegamento cavo seriale tra centralina e PC;
  5. Avvio programma sul PC.

L’interfaccia del programma si avvia solo se il programma stesso legge correttamente la connessione, quindi saprò subito se funziona.

I cavi

A proposito dei cavi J1 e J2: J2 è lo stesso cavo che c’è nella mia Kelly KEB72801, e veicola i segnali importanti:

J2 Pin Definition

1- PWR: Controller power supply (input)
2- RTN: Signal return, or power supply return
3- RTN: Signal return
4- Motor temperature input.
5- Throttle analog input, 0-5V
6- Brake analog input, 0-5V

7- 5V: 5V supply output. <40mA
8- Micro_SW: Throttle switch input
9- Reversing switch input
10- Brake switch input
11- Hall phase C
12- Hall phase B
13- Hall phase A
14- RTN: Signal return

J1, invece, contiene gli “optional”.

J1 Pin Definition

1- PWR: Controller power supply (output).
2- Current meter. <200mA – Valore della corrente assorbita dalla centralina
3- Main contactor driver. <2A – Interruttore di alimentazione principale
4- Alarm: To drive reverse beeper. <200mA – Avvisatore acustico di retromarcia (non presente nella mia icaro)
5- RTN: Signal return
6- Green LED: Running indication  – Led di stato: verde, centralina a posto
7- RTN: Signal return
8- Reserved
9- Boost Switch (only available on the controller with 32-bit micro)  – Modalità “boost” per il motore
10- CAN bus high
11- CAN bus low
12- 12V brake – Segnale freno (?)
13- RTN: Signal return, or power supply return
14- Red LED: Fault code.  Led rosso: problemi alla centralina

  • Il pin 2 sarebbe utile… ma sul cruscotto l’indicazione della corrente assorbita dalla batteria c’è già, quindi non  ci interessa.
  • Il pin 4 serve a pilotare un eventuale avvisatore acustico di retromarcia, non ad alimentare: il manuale dice che tale avvisatore va alimentato tramite il pin 1, che è connesso a sua volta al pin 1 del connettore J2, ma qui, per l’appunto, è “duplicato” per poterlo usare come uscita di alimentazione (per antifurto o contattore, dice il manuale).
  • Il pin 9 dovrei capire se è supportato dalla KHB72701, ma penso che dovrò chiedere alla Kelly.
  • Interessanti i pin 6 e 14, che permettono di “remotizzare” i LED di stato, ad esempio mettendoli sul cruscotto: così avrei saputo subito che c’era un problema alla centralina, prima ancora di aprire il cofano!

Vediamo invece in dettaglio i connettori circolari:

Connettore aviation a 14 pin centraline Kelly

Connettore aviation a 14 pin centraline Kelly

L’immagine sopra mostra le misure precise dei connettori J1 e J2 usati sulle centraline Kelly. Dovrebbe essere un GX20 a 14 pin, anche se sul datasheet le misure non sono esattamente identiche: il datasheet dà 15,5mm come diametro del nucleo nero, io ne misuro 16,5:

connettore-aviation-GX20-14-Kelly(ecojumbo-icaro)-datasheet

A me le misure vengono quasi tutte 1mm più grandi:

connettore-datasheet-mio.png

Ho persino verificato se il calibro è… calibrato, ed è ok, i millimetri di un righello li misura correttamente.

Purtroppo sembra che in Italia ci sia un unico posto dove poter comprare questo connettore: questo link ebay... finchè dura. Il prezzo è di 7,20 euro +3,80 di spedizione, quindi 11,00 euro.

Notare che questo connettore è anche SIMILE ad alcuni connettori Amphenol serie 97, standard MIL-DTL-5015, ma uno esattamente identico non sono riuscito a trovarlo. Notare la somiglianza:

conntettore-cofronto.png

Esistono almeno 4 o 5 disposizioni per i connettori Amphenol 97 a 14 pin, ma nessuna corrisponde al connettore Kelly.

 

Un altro connettore simile è il 19M o M19 della ATO: i pin sembrano disposti con gli stessi angoli, ma forse sono troppo vicini al centro, considerando che il diametro del nucleo interno è identico a quello dei Kelly e dei GX20:

conntettore-cofronto2.png