Jumping Jack Flash weblog

Appunti su programmazione ATTINY85 su piattaforma Digistump Digispark

Posted in arduino, hardware by jumpjack on 25 ottobre 2019

L’attiny85 è un minuscolo microcontrollore con soli 6 pin con una minuscola memoria di 8 KB e una frequenza di lavoro di 16MHz, ma per alcuni progetti può benissimo sostituire una ben più costosa e ingombrante Arduino o Raspberry; per esempio per leggere semplicemente i valori di un dispositivo con interfaccia I2C.

L’unico problema è superare alcuni “scogli” per riuscire a programmarla tramite il normale IDE di Arduino; in giro c’è una moltpelicità di guide che spiegano trucchi e schemi elettrici vari per riuscire a programmare il modulo Digispark con l’arduino IDE usando una Arduino Uno come “ponte”…. ma sono obsoleti, non ce n’è più bisogno, ora si può semplicemente collegare il dispositivo al PC e caricarci direttamente lo sketch. Però bisogna seguire alcuni accorgimenti:

  1. Il problema dei driver
  2. Il problema del LED
  3. Il problema del mancato riconoscimento USB (suono continuo di connessione/disconnessione)
  4. Il problema della porta seriale

I driver

Servono dei driver specifici, che potrebbero non venire installati automaticamente quando si installa Arduino IDE, quindi ecco il link per scaricarli

Il LED

Esistono diverse varianti della board (rev2, rev3, rev4,…); sono identiche tranne per il pin a cui è collegato il LED: a volte 0, a volte 1; se è collegato al pin 0, non è possibile comunicare con dispositivi I2C, quindi va scollegato.

Mancato riconoscimento USB (suono continuo di connessione/disconnessione)

Connettendo il dispositivo a una porta USB, si sente inizialmente il classico suono di disconnessione, ma dopo 5 secondi si sente quello di disconnessione, poi di nuovo quello di connessione, e così via all’infinito.

Il problema è che… va bene così, è così che deve funzionare, non è rotto. E’ solo che va programmato in modo diverso da Arduino: prima di connettere il Digispark, bisogna avviare l’upload dello sketch, e solo dopo, quando è l’IDE stesso a chiederlo, bisogna collegare il dispositivo, e lo sketch verrà caricato. E una volta caricato il primo sketch, non ci sarà più il problema di connessione/disconnessione continua.

Dal manuale ufficiale:

You do not need to plug in your Digispark before invoking upload. Hit the upload button. The bottom status box will now ask you to plug in your Digispark – at this point you need to plug it in – or unplug and replug it. You’ll see the upload progress and then it will immediately run your code on the Digispark. If you unplug the Digispark and plug it back in or attach it to another power source there will be a delay of 5 seconds before the code you programmed will run. This 5 second delay is the Digispark Pro checking to see if you are trying to program it.

La porta seriale

Il problema della porta seriale… è che non c’è porta seriale, quindi il comando Serial.print() non è implementato e il Serial Monitor dell’IDE non si può usare.

Si può ovviare al problema installando una libreria a parte:

Altri metodi di debugging: link


Sensori I2C

Il digispark può leggere dati da sensori digitali tramite protocollo I2C (pin SDA e SLK):

  • SDA: pin 0
  • SCL: pin 2

Installando la scheda nell’IDE Arduino si rende disponibile uno sketch per la scansione di tutti i dispositivi I2C collegati (i2cscanner.ino)

Emulazione tastiera

Fortunatamente il Digispark non ha solo problemi, ma anche vantaggi; per esempio, nonostante le minuscole dimensioni, poichè gira a 16MHz e va a 5V, a differenza di altre board è in grado di emulare dispositivi HID (joystick, tastiere, mouse,…)

Connessione Android USB

Essendo in grado di emulare una tastiera, il Digispark può essere anche connesso via USB a uno smartphone che supporti l’OTG; il che significa che in sostanza si può usare per collegare a un dispositivo Android un qualunque sensore dotato di interfaccia I2C. Sorgenti di esempio.

 

Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: