Jumping Jack Flash weblog

Raffreddatore di sedile per auto

Posted in ambiente by jumpjack on 10 luglio 2016

Sembra che all’estero “vadano molto” questi dispositivi, mentre è piuttosto difficile trovarli in Italia

 

coprisedile-waeco coprisedile-zonetech2coprisedile-zonetechcopri-4

Sono coprisedili con ventilatore incorporato, che aspirano aria dall’abitacolo e la soffiano dietro la schiena.

 

copri-8 copri-7 copri-6

Non so se sono progettati per tenerli accesi durante la guida, cosa che mi pare poco salutare (leggasi mal di schiena assicurato!), ma mi sembrano un ottimo sistema per abbassare la temperatura del sedile di un’auto rimasta al sole per ore!

Non è previsto un collegamento diretto all’aria condizionata, ma secondo me potrebbe essere utile “accroccarne” uno “volante”, da collegare solo per qualche secondo, giusto prima di salire in macchina per partire, perchè anche se l’abitacolo fa presto a raffreddarsi con l’aria condizionata, il sedile tende a rimanere caldo… per sempre, perchè appoggiandoci la schiena gli si impedisce di dissipare il calore!

La conseguenza è un aumento dei consumi di carburante, perchè la sensazione di caldo ci obbligherà a tenere l’aria condizionata al massimo per tutta la durata del viaggio, solo perchè abbiamo caldo alla schiena…

Peccato che uno di questi affari costi dai 70 agli 80 euro se acquistato in Italia, e “solo” 40 più dogana (quindi mi sa comunque 70…) se comprato all’estero.

Però mi sa che faccio ‘sto sacrificio e me ne compro uno!

Penso che un dispositivo del genere sia quasi un obbligo, poi, su un’auto elettrica, in cui l’utilizzo smodato dell’aria condizionata può arrivare a DIMEZZARE l’autonomia! La mia non è elettrica… ma se in un’auto elettrica si dimezza l’autonomia… vuol dire che in una  a benzina si raddoppia il consumo di benzina!! (*)

Ecco alcuni rivenditori che ho trovato:

 

 

(*) In città, dove non si va a più di 50 all’ora, il motore dell’auto richiede una potenza di appena 3 kW, mentre l’aria condizionata assorbe da 1kW (su auto elettriche, dove è appositamente studiata per consumare poco) a 5 kW!

 

Alcune ricerche sui consumi dell’aria condizionata in auto:

 

 

 

 

 

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. GIORGIO MONTANARI said, on 10 luglio 2016 at 12:22

    io ne ho uno, ma rende il sedile dell’auto veramente scomodo.

    • jumpjack said, on 10 luglio 2016 at 12:36

      E’ un dubbio che mi è venuto, infatti, mi sa che questi cosi sono parecchio rigidi, vero?
      Che marca hai?
      Dove l’hai preso?

  2. jumpjack said, on 16 luglio 2016 at 15:37

    Comprato!
    Pagato 55 euro direttamente al magazzino di Roma di via della Cicala.
    E’ molto rigido, la ventola è molto rumorosa… ma l’effetto è strepitoso! Per ora l’ho provato solo nel viaggio di ritorno dal magazzino a casa, quindi la macchina non era rimasta parcheggiata al sole, ma i dubbi che fosse un bidone come la ventola solare raffresca-macchina (*) sono stati immediatamente dissolti dall’arietta fresca che mi circondava schiena e gambe durante il viaggio!
    Prossimamente una prova “pesante” dopo auto al sole per molte ore.
    Resto però dell’idea che tenerlo acceso durante il viaggio sia controindicato, potrebbe causare un bel mal di schiena!

    (*) Anni fa comprai una piccola ventola ad energia solare da attaccare al finestrino della macchina per estrarne l’aria bollente durante il parcheggio, senza gravare sulla batteria.
    Una vera schifezza!
    Un pannellino di 5×5 cm e l’assenza di una qualunque parvenza di batteria conferiva all’aggeggio la strabiliante potenza di mezzo watt, che faceva girare la ventolina a una velocità davvero patetica, con ovvi risultati…
    Anni dopo ho calcolato che per rendere davvero utile e funzionante un dispositivo del genere servirebbe un pannello da 50W, una batteria e un regolatore di carica, il tutto in modo da poter alimentare costantemente una ventola da almemno 10W, che quindi possa estrarre un volume d’aria considerevole.
    …solo che un pannello da 50W ha dimensioni 17×17 cm, altro che 5×5!!

    • jumpjack said, on 7 settembre 2016 at 13:23

      Quest’estate è stata molto diversa grazie a questo acquisto!
      Veramente soldi ben spesi!


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: