Jumping Jack Flash weblog

Guerre Stellari: Il lato oscuro del Risveglio della Forza

Posted in intuizioni, Uncategorized by jumpjack on 5 gennaio 2016

Visto oggi per la seconda volta.
Vi eravate accorti del bestemmione di C3-PO??? A un certo punto, preso dall’entusiasmo, dice “sia lodato il mio creatore”!!!!

Vabbè, a parte questa chicca (chissà se si riferiva a Vader o a Lucas? ), altre cose che ho notato:

  1. Quando Poe viene sbarcato a bordo dello Star Destroyer si guarda intorno allucinato, come se avesse visto un fantasma; ma non sta guardando le persone intorno a sè, ma l’ambiente, perchè guarda anche per aria; viene quindi da pensare che credesse che non esistessero più Star Destroyer, teoricamente tutti “estinti” con la fine dell’Impero in Ep VI, come lasciava intendere il trailer.
  2. Kylo Ren conserva entrambe le mani a fine battaglia. Battaglia che perde con Rey perchè quando combatte con lei ha già una ferita da blaster e una da spada laser, quindi sta già “a pezzi”, come si dice.
  3. Su Jakku il sole viene inquadrato un’unica volta: al tramonto, quando ormai sta per scomparire. Quindi l’altro  sole è già tramontato… perciò non si capisce che siamo in realtà sempre su Tatooine! Ci sono alcuni indizi sul fatto che sia Tatooine: gli evaporatori e gli sgusci sullo sfondo, e poi la “cosa” che ingoia il Tie Fighter potrebbe benissimo essere non una pozza di sabbie mobili ma un graboid… voglio dire, un sarlacc!
  4. Qualcuno lamenta che Snoke sembra finto. Non mi pare prorio. L’ho osservato con attenzione, non sembra finto per niente… tranne quando la sala ologrammi inizia a crollare e la proiezione a rovinarsi!
  5. Rey conosce il Falcon meglio di Solo, sa pilotare, e conosce molto bene, anche se solo per sentito dire, i poteri della forza; nel film si distingue chiaramente come mette in pratica gli insegnamenti (letti o ricevuti?): normalmente quando combatte o è arrabbiata ha la fronte aggrottata e il viso distorto dalla rabbia… poi però il viso si rilassa, le rughe di espressione si distendono, si sente in sottofondo il motivetto della Forza, e Rey mostra di essere, in sostanza, un Jedi… che lo sappia o no! Ad esempio, Rey dice tre volte allo stormtrooper di liberarla: la prima volta sta praticamente recitando a memoria qualcosa che deve aver letto da qualche parte, la seconda lo dice un po’ più incazzaticcia ma sempre titubante…. e la terza lo dice concentrandosi, rilassandosi… e usando la Forza.
  6. Kylo invece non è nè un Jedi, nè un Sith, ne un Cavaliere di Ren… ordine probabilmente inventato da lui mentre giocava con una spada laser di legno in giardino… Non usa la Forza, nè il lato oscuro nè quello chiaro: usa l’incazzatura, e casualmente, siccome in lui scorre comunque sangue jedi, riesce a combinare qualcosa (perlopiù casini).
  7. In un flashback si vede (o meglio, si sente) il grosso bestione-mercante di Jakku tenere per mano Rey bambina che piange mentre vede volar via l’astonave dei genitori (Han e Leila?)
  8. C1P8/R2D2 si riattiva appena Rey e Leila si abbracciano perchè si telecomunicano tramite la Forza che Han è morto: significa infatti che le cose stanno andando a rotoli e Luke non può più tenersi fuori della mischia… quindi Luke stesso lo riattiva tramite la Forza
  9. Kylo Ren legge nella mente di Rey che lei vede in sogno un’isola… che mi sa tanto che è l’isola dove si è nascosto Luke!

La forza ormai è enormemente potente in Luke, visto che tutti i più potenti jedi e sith che l’hanno istruito o affrontato sono morti, e in sostanza è ormai l’unico nella Galassia a controllare la Forza.
E’ così che è riuscito a cancellare Tatooine dalla memoria collettiva (e dal database della galassia… come già fu fatto col pianeta Kamino); la gente ormai conserva quindi di Tatooine, Luke e la Forza solo un ricordo vago e mitologico (cosa che dopo appena 30 anni non potrebbe altrimenti spiegarsi), mentre Luke, dalla remota landa in cui si è rifugiato dopo che Ben gli si è  rivoltato contro coi suoi amici-padawan, si assicura, con l’aiuto della Forza, che il passato resti nel dimenticatoio finchè è possibile. Ma con la morte di Han e il rischio che Ben Solo diventi il nuovo Fener, Luke e il suo passato non possono più restare nell’ombra; e così si lascia trovare, riattivando R2D2 da lontano col potere della Forza.
Il dialogo silenzioso che si svolge in cima all’isola dove si è rifugiato Luke  è veramente intenso… ma essendo un dialogo muto, bisogna immaginarselo:

Rey vede Luke voltarsi.

  • Rey: Luke… Luke Skywalker!
  • Luke: Rey…
  • R: Tu…
  • L: Non ti aspettavo così presto.
  • R: Tu.. mi as… (Guarda la spada che ha in mano). E’ per questa? Prendila, è la tua!
  • L: Lo so. Lo era. C’è un motivo se ora sei tu che la impugni.
  • R: Io? No io non … non posso!
  • L: E’ il tuo destino. Lo è sempre stato, sin da quando Han e Leila ti hanno lasciato laggiù.
  • R: Han? Ma io… (inconsciamente abbassa la mano che impugna la spada, per riflettere)
  • L: Ti aveva detto che sarebbe tornato a prenderti. Quando i tempi sarebbero stati pronti. Quando tu fossi stata pronta. (Si avvicina a Rey). Ma non ce l’ha fatta. Han è…
  • R: Lo so (abbassa lo sguardo, vede di nuovo la spada che ha in mano; la alza di nuovo verso Luke). Ma io non posso… non so niente… io non..
  • L: Certo che lo sai. Lo hai sempre saputo. Ma lo hai dimenticato, dopo che io ho fallito. E’ stato per il tuo bene. Perdonami.
  • R: (riflette a bocca aperta). Io.. vuoi dire… tu…?
  • L: Quando tuo fratello si coalizzò con gli altri padawan per rivoltarsi contro di me, capii che avevo fatto un enorme errore: un Maestro non può mai avere più di un Padawan; Ben me Yoda me lo ripetevano in continuazione. Che sciocco sono stato a pensare di poter fare meglio di loro.
  • Si avviano a ridiscendere la montagna per andare nell’alloggio di Luke, dove racconterà il resto della storia:
    Ben e Rey sono entrambi figli di Han e Leila. Entrambi erano tra i bambini che Luke voleva addestrare a diventare la  nuova generazione di Jedi, ma per l’appunto, siccome un Jedi può aver al massimo un singolo allievo, fallisce, non riuscendo a contenere il lato oscuro che normalmente fa capolino in tutti i padawan: Ben si trova un gruppetto di allievi più ribelli, inventa i Cavalieri di Ren (una sorta di setta universitaria) e si rivolta contro Luke; Luke scappa, portando con sè Rey da Han e Leila, e spiega loro che lui scapperà sull’isola taldeitali sul pianeta chissàddove del sistema nonsisa, in attesa di tempi migliori; ma, nel farlo, dovrà cancellare tanto dalla memoria collettiva che dagli archivi galattici l’esistenza di Tatooine, dove l’Ultima Jedi dovrà restare nascosta fin quando non sarà abbastanza grande da poter tentare quello che lui aveva tentato 30 anni prima: riportare il Bene e la Pace nella galassia.

 

 

Credo che questo sequel avrà bisogno di un prequel…

 


Sguscio sullo sfondo di Tatooine/Jakku

 

Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: