Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico Ecojumbo 5000 – 17/11/2015: finalmente la connessione PC-centralina funziona

Posted in Diario elettrico Ecojumbo 5000, scooter elettrici, Uncategorized by jumpjack on 22 novembre 2015

Dopo aver provato 4 computer diversi, di cui uno sotto Windows 8 e sotto XP, un’altro con solo XP e 2 con Windows 7, e dopo aver provato quattro programmi diversi di “serial port sniffing”, dopo aver provato sia con convertitori USB-serial che con porte seriali vere, montate su PC che avevo in naftalina….
all’improvviso è comparsa la tanto agognata schermata del programma della Kelly!!🙂

Prima di lanciarlo, avevo avviato uno dei vari programmi di monitoraggio delle porte seriali che ho installato: si chiama “Free Device Monitoring Studio”, che ha alcune funzioni free e alcune che durano solo 21 giorni.
Non so se quella che sto usando per il monitoraggio (“request view”) è free o in prova…. ma fin tanto che funziona, ne approfitto per loggare cosa dice il PC alla centralina:

000001: PnP Event (DOWN), 17.11.2015 18:48:50.957 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
The device has just been connected to the system.
000002: Create Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.773 +9.815 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
Process 0xc74 (Kelly Controller.exe) attempted to open the device
000003: Create Request (UP), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.015 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
Process 0xc74 (Kelly Controller.exe) create request status: 0x00000000
000004: I/O Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_SET_QUEUE_SIZE: Set queue size
InSize=512
OutSize=512
000007: I/O Request (UP), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_GET_BAUD_RATE: Retrieve Baud Rate
Baud Rate=1200

000009: I/O Request (UP), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_GET_LINE_CONTROL: Retrieve line control
WordLength=7
StopBits=1 stop bit
Parity=No parity

[…]

000022: I/O Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_SET_BAUD_RATE: Set baud rate
Baud Rate=19200

000024: I/O Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_SET_RTS: Set RTS

000026: I/O Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_SET_DTR: Set DTR

000028: I/O Request (DOWN), 17.11.2015 18:49:00.788 +0.0 (1. Device: Porta di comunicazione (COM1))
IOCTL_SERIAL_SET_LINE_CONTROL: Set line control
WordLength=8
StopBits=1 stop bit
Parity=No parity

Quindi alla connessione il programma tenta un “primo aproccio” con parametri “1200,7,n,1”, poi successivamente passa a “19200,8,n,1”.

Quanto al programma, all’avvio ha questi valori:
Throttle effective starting: 20%
Throttle effective ending: 80%
Max motor current: 100%
Max battery current: 50%

La centralina ha anche una funzione di “amplificatore di corrente”, o “DC/DC converter boost”, cioè può erogare più corrente di quanta ne preleva dalla batteria, “convertendo” la tensione in corrente (in parole povere…).
Le correnti per cui è certificata la mia KEB-72801X sono 140A continui (60Vx140=8.4kW) e 350A di picco (60Vx350=21kW). Per mantenere una velocità costante di 90 km/h con uno scooter servono circa 90A continui, e 90/140=0.64, quindi dovrei impostare la corrente del motore su 65%.

Ho due batterie in parallelo da 60V/18Ah, quindi 36Ah; in teoria non dovrei tirarne fuori più di 40A continui (28%,1.1C) per non rovinarle, però 40Ax60V fa solo 2.4 kW; anche considerando la tensione reale di 66V si arriva al massimo a 2.6 kW, quindi direi che sto piuttosto sovraffaticando le batterie. Dovrei comprarne un’altra, ma costa 800 euro… Preferirei aspettare di fare qualche migliaio di km per ammortizzare le due già acquistate…
Però con questa centralina ora posso decidere io quanta corrente massima tirare fuori dalle batterie. Solo che una corrente bassa corrisponde, oltre a una velocità massima inferiore, anche una accelerazione inferiore, quindi complessivamente prestazioni inferiori.

Immagino che dovrò giocherellare parecchio con questi parametri per trovare il giusto mezzo tra prestazioni e preservazione delle batteie.

Spero solo che la congiunzione astrale che ha permesso al programma della Kelly di avviarsi sia ripetibile in futuro!

Riassumo la mia configurazione:
Windows 7
Niente antivirus
Programma installato in C:
Porta seriale reale (COM1)
Centralina alimentata a 19V tramite i pin del connettore di segnale (PWR e GND) (i limiti di funzionamento sono 18-72V).
Monitoraggio seriale tramite HDD Device Monitoring Studio ( Binary File, Serial Port, USB, Network Developer Software for Windows)

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] 17-11-2015 finalmente-la-connessione-pc-centralina-funziona […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: