Jumping Jack Flash weblog

Diario Elettrico Ecojumbo: 18/2/2015, relè sulle frecce

Posted in Diario elettrico Ecojumbo 5000, scooter elettrici by jumpjack on 18 febbraio 2015

Approfittando di una settimana di stop dovuta sia al freddo esagerato (-3°C la mattina) che a una failure della batteria autocostruita (un falso contatto), ho finalmente fatto un lavoro che “pendeva” da lungo tempo: ho collegato due relè elettromeccanici in parallelo alle altrimenti silenziosissime frecce. Adesso fanno un po’ di rumore ed è quindi un po’ più difficile dimenticarle accese, però mi aspettavo facessero PIU’ rumore; invece i relè si sentono solo a bassa velocità, altrimenti sono coperti dal rumore del vento. Sono relè da quadro in formato DIN, non ho trovato di meglio: un relè “da scooter” costava 80 euro! Uno da auto ne costava 30 ma era troppo minuscolo per essere abbastanza rumoroso… Questi mi pare costino 20 l’uno (li ho comprati due mesi fa e installati una settimana fa….)

Intanto ho anche finalmente comprato il rinvio per il contachilometri: spero che sia sufficiente a riparare il contachilometri, guasto fin dal primo giorno dell’acquisto dello scooter usato. In realtà il cavo di collegamento al cruscotto mi sembra un pelo troppo corto e quindi sotto eccessiva tensione, ma non so se riesco a trovarne uno alternativo o se ci vuole per forza il suo.

Come ultimo lavoro infine ho reso un po’ meno accroccato il diodo di separazione delle batterie, che usavo sullo Zem, e l’ho montato sull’Ecojumbo: in questo modo dovrei proteggere un po’ le batterie li-ion, che ancora continuo a portarmi dietro anche se ormai daranno sì e no 5 Ampere l’una, ed evito che le batterie LiFePO4 si scarichino inutilmente anche a scooter fermo.

Penso però che l’anno prossimo dismettero’ del tutto le Li-ion, perchè oggi ho fatto un giro a tutta birra con le due sole LiFePO4 e il voltmetro non scendeva mai sotto la prima di 3 tacche (con una batteria sola arriva quasi a 3 tacche sotto!). Magari le sostituirò con un’altra LiFePO4, per arrivare così a un totale di 18+18+15=51Ah, cioè probabilmente 70 km garantiti. Ora come ora non so quanta autonomia ho, perchè avevo bypassato il BMS in scarica nella mia batteria autocostruita; ora ho approfittato per ricollegarlo (visto che tanto in parallelo c’è sempre l’altra batteria, quindi non posso rimanere a piedi in mezzo a un incrocio), e ho anche installato due voltmetri, quindi potrò  fare delle prove di autonomie un po’ più accurate di “almeno i 20 km per andare e tornare da lavoro riesco a farli”.

In teoria, con i 18+15=33 Ah delle due LiFePO4 dovrei avere almeno 40 km garantiti, più qualche altro km gentilmente offerto dalle vecchie batterie li-ion.

 

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. riccardo said, on 27 febbraio 2015 at 13:35

    Ciao Jump,

    se è per sentirle… molto meglio un bel cicalino piezo in parallelo alle frecce!


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: