Jumping Jack Flash weblog

108 scooter elettrici Oxygen Lepton del 2003 in vendita a Verona, base d’asta 300 euro

Posted in batterie, scooter elettrici by jumpjack on 17 luglio 2013

Lo annunciano su Repubblica, ma purtroppo senza fornire ulteriori dettagli:

http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/07/17/news/acquistati_mai_usati_e_rottamati_gli_ecoscooter_dei_vigili_di_milano-63128253

Come sa chi segue questo blog, un Lepton può essere in teoria aggiornato alle moderne batterie al litio: basta un pacco da 48V/40Ah inserito al posto del vano batterie al piombo, comodamente accessibile e chiuso con serratura, per avere un mezzo con autonomia REALE di 40 km, velocità di 45 km/h e niente da invidiare in accelerazione se usato in modalità “leprotto”. Se la cava egregiamente anche in salite “standard”, quindi max 6% secondo codice della strada; su salite particolarmente ripide (20%, che normalmente si trovano solo nelle rampe dei garage privati…) non supera i 30 km/h, ma si tratta di casi molto particolari.

Le batterie dovrebbero durare almeno 30.000 km se usate correttamente (*), e costano 1000 euro; 30.000 km percorsi tramite uno scooter a benzina costerebbero circa 1800 euro, ma si arriva a 3000 usando un’auto…

Quindi ha senso aggiudicarsi lo scooter a max 800 euro, se si vuole recuperare l’investimento nel giro di un anno. Nuovo costava circa 2200 euro.

(*) Le batterie al litio vengono date per durate di 2000 cicli, ma solo se usate con intensità di corrente pari alla metà della capacità nominale (0,5C), quindi una batteria da 40Ah dovrebbe essere usata a 20A; però su uno scooter elettrico, in accelerazione e in salite ripide, si può arrivare a 80A, cioè il doppio della capacità di 40Ah, il che riduce la vita delle batterie anche della metà: si tratta però comunque di 1000 cicli, che a 40 km a ciclo fa 40.000 km; 30.000 se si vuole stare più sicuri. Un pacco batterie da 48V/40Ah costa circa 1000 euro.

Importante però è non scaricare mai completamente le batterie, perchè anche questo ne accorcia la vita. Scaricando completamente una batteria da 40Ah, si potrebbe arrivare anche a 50 km di autonomia, addirittura 60 andando a 40 all’ora; per questo è consigliabile considerare una batteria da 40Ah capace di soli 40 km di autonomia, cioè l’80% di quella teoricamente possibile .

Il consumo medio di uno scooter da 48V/1800W come il Lepton è di circa 25 Wh/km in pianura (1200W costanti per un’ora = 1200Wh per 45 km); considerando una media di 35 Wh/km per tenere in conto anche salite e accelerazioni, i 1920 Wh di una batteria da 48V/40Ah garantirebbero un’autonomia teorica di 54 km.

Le vecchie batterie del Lepton
Le batterie originali del Lepton erano, come detto, al piombo; questo tipo di batterie, se usate fino in fondo (cosa che probabilmente facevano gli acquirenti degli anni 2000, non opportunamente informati dai venditori) non possono durare più di 250 cicli, ognuno da 20 km di autonomia reale (anche se c’è chi dice che all’inizio ne faceva 35 – http://www.vittorio.lacab.it/lepton/lepton.html): di qui la risibile durata di 5000 km o al massimo 9000 riscontrata (rispetto ai 20.000 “spacciati” dal manuale dello scooter); e un cambio batterie costava oltre 300 euro (http://www.vittorio.lacab.it/lepton/lepton.html). 9000 km o meno si fanno in un anno, quindi si trattava di spendere 300 euro di batterie all’anno per uno scooter con prestazioni mediocri.

Oggi, con le batterie al litio, un Lepton potrebbe percorrere 30.000-40.000 km con 1000 euro di batterie: il prezzo annuale risulta quindi più o meno lo stesso: considerando i suddetti 9.000 km/anno, si avrebbero infatti 1000 euro in 3-4 anni; ma le prestazioni dello scooter sono finalmente decenti, forse addirittura migliori di uno scooter a benzina.

Atala o Oxygen?
A volte si sente parlare di Atala Lepton, altre di Oxygen Lepton; in realtà, la Lepton era il ramo elettrico della Atala; la Atala produce biciclette, la Lepton, prima di fallire qualche mese fa, produceva scooter elettrici.

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. GianniTurbo said, on 17 luglio 2013 at 10:58

    tra l’altro i nuovi oxygen hanno maggiore spazio per le batterie…

  2. […] Qualche mese fa furono annunciate sia il fallimento della Oxygen, ramo “elettrico” della Atala e produttrice degli scooter Lepton dagli anni ’90, e la dismissione di diverse decine di scooter Oxygen Lepton “primo modello” (quelli, appunto, degli anni ’90) da parte del comune di Milano (vedi blog). […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: