Jumping Jack Flash weblog

Diario Elettrico Zem Star 45 – 28 aprile 2013: cambio motore

Posted in scooter elettrici by jumpjack on 2 maggio 2013

Le ganasce del freno a tamburo posteriore sono completamente arrivate: avrò stretto la vite una decina di volte, ormai non c’è rimasto più niente, quindi non mi resta che cambiare le ganasce.

Solo che l’unico modo per cambiare le ganasce è smontare la ruota posteriore…. allora perchè non tentare l’ennesimo esperimento?🙂 Rimetto il vecchio motore, quello che mi hanno rimpiazzato più di un anno fa quando mi lamentai perchè l’autonomia dello scooter era calata…

Funziona perfettamente, tale e quale a quell’altro (ovviamente).

Solo che come posso sapere se ho rimontato la ruota dritta o no? La posizione della ruota, come sulle biciclette, è regolabile, solo che sulla bicicletta mi basta vedere con un dito la distanza del copertone dalla forcella sui due lati, sullo scooter come si fa?!?

Boh.

Per andare va….

 

 

 

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. GianniTurbo said, on 3 maggio 2013 at 9:08

    come prima idea con un calibro vedi la distanza dai 2 forcellini…
    in ogni caso su tutti gli scooter e le moto che ho visto con la catena diversamente da quelli a cinghia dove la posizione è obbligata,ci dovrebbe essere una regolazione prima di stringere i bulloni per l’allineamento,
    dove c’è la catena devi regolare avanti indietro e ha senso.
    Nel tuon non devi tendere la catena, quindi avrebberdiversamente quando stringi i dadi ti si storce tutto.
    pubblica qualche fotina ravvicinata e ti diamo una mano…
    in ogni caso smonta le vecchie, e con il pezzo valle a cercare, se pensi di tenere ancora quello scooter…
    io conosco gussman a porta pia (via nomentana per la precisione dove vado a prendere i ricambi… Quando non vado allo sfascio o ebay…

  2. GianniTurbo said, on 7 maggio 2013 at 9:18

    cambiare motore per cambiare le pasticche dei freni è un pò come cambiare motore per non fare il cambio dell’olio….

    • jumpjack said, on 7 maggio 2013 at 9:31

      Science must go on!😉

      Inviata dal mio tablet cinese, eventuali errori di battitura sono colpa del touchscreen impreciso.

  3. GianniTurbo said, on 7 maggio 2013 at 12:33

    vendi la macchina a benzina e compra questa.
    ci metti i pannelli sopra e così in 2-3 settimane si ricarica e ci vai in giro…
    basta solo cambiare le batterie…

    http://www.autoscout24.it/Details.aspx?id=228206479&cd=634968677490000000&asrc=st

    • jumpjack said, on 7 maggio 2013 at 13:53

      Mmmh… 9 kw per 1200kg significa lo stesso rapporto potenza/peso della Startlab Open (4kW/480kg), cioè da 0 a 50 in 15-20 secondi(contro i 4 o 5 di un’auto/minicar elettrica moderna), e la vel. max e’ 55 kmh. La batteria da 84V/180Ah=15000 Wh dovrebbe pesare 430 kg, che col litio diventerebbero 150, cioè 280 kg in meno, portando il rapporto da 8 w/kg a 10 w/kg, poco meno di quello del Birò (4 kW/370kg), quindi comunque lentissimo… al costo di 7000 euro di litio!

      Non mi ispira…

      Inviata dal mio tablet cinese, eventuali errori di battitura sono colpa del touchscreen impreciso.

      • GianniTurbo said, on 7 maggio 2013 at 14:47

        però il costo del veicolo è risibile,
        pari al lepton..
        e carrozzeria e simili (motore escuso) trovi tute le parti di ricambio, pure allo sfascio…


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: