Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico – 12/ott/2012 – Nuova centralina?

Posted in scooter elettrici by jumpjack on 12 ottobre 2012

Ormai la centralina stacca la batteria ad ogni buca.

E a Roma di buche ce ne sono proprio TANTE!

Quindi mi sa che domani mi metto a svitare&smontare.

Intanto, studio i controller, e mi appunto qualche indirizzo:

Controller Curtis 1221C

Controller Kelly KBS72051 (72V/50A/regen)

15 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ccriss said, on 12 ottobre 2012 at 22:22

    Il link alla controller Curtis rimanda alle ville di Roma!!
    C’e’ anche questa tra le alternative , ma non è professional
    http://www.lyen.com

    http://endless-sphere.com/forums/viewtopic.php?f=31&t=16605

  2. simone said, on 13 ottobre 2012 at 0:51

    Curtis non va bene , fanno solo motori ad induzione , il tuo e’ a magneti permanenti. L’ideale sarebbe un Sevcon pero’ Sevcon Italia tende a mettere i bastoni tra le ruote a chi fa piccoli orndini , quindi o vai in Inghilterra e comperi sa SevconUK o devi trovare un subfornitore; infine ci sono i DMC Sigmadrive , costano poco e sono tutto sommato validi.

    Con i Sigmadrive devi cambiare e passare dai 3 sensori Hall ad un ecnoder incrementale

  3. simone said, on 13 ottobre 2012 at 1:02

    Tra l’altro ho controllato i tuoi link .. il curtis e’ addirittura in controller per motori Sepex , che con i motori da motorino c’entrano proprio come i cavoli a merenda😀😀😀 , il secondo link invece porta ad un Kelly da 20 A .. decisamente pochini per muovere un motorino , e’ piu’ un controller per biciclette ( infatti costa solo 99$ contro gli almeno 300$ che dovrebbe costare un controller da motorino almeno dignitoso)

    Se non ricordo male il tuo motorino ha un motore 1500W ed e’ alimentato a 60V , quindi devi cercare un controller che gestisca correnti almeno di 50-60A , in avvio il consumo di corrente e’ circa il doppio del nominale

  4. jumpjack said, on 13 ottobre 2012 at 8:21

    “72051” significa 72 volt, 50 ampere, recupero in frenata. Il mio scooter ha potenza di picco di 2000W, che diviso 60 fa circa 33, quindi 50A vanno pou’ che bene.
    Cmq grazie per le altre dritte, ho inserito questo post proprio per avere consigli da chi ne sa piu’ di me.

  5. GianniTurbo said, on 13 ottobre 2012 at 8:37

    La Kelly che hai indicato è da 20A continui, va bene per le bici,
    Io ho appena aperto un thread su jobike per scegliere quella per il mio italvel…

    • jumpjack said, on 13 ottobre 2012 at 13:36

      La sigla non si legge “7 – 20 – 51”, si legge “72 – 05 – 1”; 72 sono i volt, 05 gli ampere diviso 10, 1 il “flag” per il recupero in frenata!

      • simone said, on 13 ottobre 2012 at 18:36

        50 sono gli Ampere di picco e si possono utilizzare per massimo 10 secondi , gli ampere continuativi di quel controller sono 20 , c’e’ scritto nella pagina che hai linkato … inoltre considera che i Kelly sono spesso “sovrastimati” , cioe’ che i numeri che ci sono sono solo nelle condizioni teoriche ideali , nell’ uso quotidiano devi scendere almeno di un 30% dai dati di targa

  6. GianniTurbo said, on 13 ottobre 2012 at 8:43

    Certo che ti stai a ricomprare il motorino a pezzi, motore batteria, centralina.
    Un po come me, ma io sono partito da uno pressoché rottamato…

    • jumpjack said, on 13 ottobre 2012 at 13:37

      Mi serve per imparare la materia: un anno fa non sapevo niente di batterie e motori elettrici, ora sono quasi un esperto; mi manca di studiare le centraline.🙂

      • GianniTurbo said, on 13 ottobre 2012 at 16:33

        Scaricati i due manuali sul sito della Kelly, se riusciamo a decidere in tempi brevi facciamo l ordine assieme magari, così risparmiamo sulle spese di spedizione,

        • jumpjack said, on 13 ottobre 2012 at 16:43

          mi sa che i miei tempi saranno lunghi, l’acquisto di una nuova centralina avverrebbe solo se scoprissi che la mia è irrecuperabile.
          Ma prima devo aprirla.
          Ma prima devo staccarla dallo scooter.
          Ma prima devo VEDERLA!
          Ma prima devo smontare mezzo scooter.
          Ma prima devo trovare il tempo.
          Ma prima devo trovare la voglia.

          Ci vorrà un po’…😉

          • GianniTurbo said, on 13 ottobre 2012 at 16:50

            Ok proseguo per laua strada, poi un attimo prima ti faccio un fischio.
            Io ho appena passato 4 pomeriggi appresso al mio Liberty che dopo aver smontato e portato a rigenerare la forcella, e quindi averlo smontato per metà mi si era pizzicato un filo e saltavano i fusibili. E considera che è la terza volta in 13 anni che per motivi vari smonto la forcella.

      • GianniTurbo said, on 13 ottobre 2012 at 16:42

        Tocca che poi ci licenziamo dai rispettivi lavori e ci mettiamo a costruire modificare scooter elettrici….

        • simone said, on 13 ottobre 2012 at 18:37

          piu’ o meno quello che ho fatto io 2 anni fa 😀😀😀😀


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: