Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 62 – ricomincio da capo

Posted in fotovoltaico, scooter elettrici by jumpjack on 28 settembre 2012

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 62


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

Grande decisione: ricomincio da capo.

Ho comprato due pannelli solari da 240+240Wp per ricominciare la sperimentazione sullo scooter fotovoltaico. Pagati Circa 0,70 euro da  Sensotec ( www.sensotec.it ), pannelli ST240P(60) policristallini, per un totale di  418,00  euro trasporto incluso.

Se i pannelli fossero in esposizione ottimale sul tetto dovrebbero produrre da un minimo di 960 Wh d’inverno a un massimo di 1920 Wh d’estate; in realtà, stando in giardino, saranno in pieno sole solo la mattina.

L’idea iniziale era di usare il sole per “coprire” i 10+10 km giornalieri casa-ufficio, che ad un consumo di 40 Wh/km equivalgono a 800 Wh. Il motivo per cui sono salito a 480 Wp dai 280 Wp iniziali è che in questi mesi di “lutto” per la prematura morte del pannello originario ho calcolato che per illuminare tutta casa mi servono al massimo 400 Wh al giorno , che sommati agli 800 Wh dello scooter fanno 1200 Wh, quindi con un disavanzo estivo di oltre 700 Wh (devo trovare un modo per sprecarli🙂 ; magari il condizionatore?).

Intanto oggi, in una mattinata interamente nuvolosa (i miei pannelli vedono il sole solo la mattina) e un pomeriggio con un po’ di sole, sono riuscito a ricaricare le batterie al piombo abbastanza da poter tenere accesa una lampadina da 50 W per 1,5 ore (totale: 150 Wh).

Oltre ai pannelli solari, c’è anche qualcos’altro di nuovo: una batteria per lo scooter. In questi giorni di 25-29° (alla fine di settembre?!? Mah) faccio già fatica a tornare a casa con due batterie completamente cariche, immagino che la settimana prossima, per la quale è previsto un calo di temperatura di 8-10°, dovrei rimanere a dormire in ufficio…

Se tutto va bene, la nuova batteria mi arriva domattina, quindi passerò il weekend a vedere se riesco a farci almeno 20 km, salite incluse:  una batteria  nuova mi garantiva 36 km reali di autonomia, questa la userei in parallelo a una vecchia, quindi non dovrei avere più problemi.

In teoria.

Gran cosa, le teorie…🙂

12 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. GianniTurbo said, on 28 settembre 2012 at 21:42

    Hai comperato una batteria uguale alle precedenti?

    • jumpjack said, on 28 settembre 2012 at 22:51

      yes

      • GianniTurbo said, on 29 settembre 2012 at 8:34

        Io sinceramente non avrei investito una cifra simile su quello scooter…

        • GianniTurbo said, on 29 settembre 2012 at 8:38

          Più che altro ora hai un batteria nuova e una stressata, che farai lavorare assieme…

        • jumpjack said, on 29 settembre 2012 at 10:25

          Quale cifra? Non l’ho pagata 900 euro, ho avuto un prezzo di favore come cliente speciale… così “di favore” che non lo posso manco pubblicare!🙂
          E le due batterie sono separate da diodi: quella nuova semplicemente lavorerà di meno grazie all’aiuto di quella vecchia.
          In teoria.

          • GianniTurbo said, on 29 settembre 2012 at 20:10

            Beh a mio avviso, due batterie una anziana e una nuova, avranno due curve di scarica diverse, ognuna darà quello quello che potrà, ma sarà a spanne come avere una batteria e mezzo… Probabilmente all inizio il carico sarà bilanciato, ma la vecchia crollerà prima, e nella seconda parte della scarica il grosso del carico sarà per la batteria nuova.
            È vero che la maggior parte dei cicli non saranno completi, quindi in percentuale saranno piu bilanciati rispetto ad un ciclo completo… Mumble Mumble….

            • jumpjack said, on 30 settembre 2012 at 7:41

              Il punto e’ che ora so come usarla: invece di farci 45 km ce ne faro’ al massimo 25, e in piu’ dovra’ erogare solo 12A invece che 25, dovrebbe durarmi un bel po’.

              Dicono che le litio non hanno 1000 cicli ma 500, quindi dovrei avere altri 500*25=12000 km, quindi dovrei completare i 3 anni che mi servirebbero per ripagarmi lo scooter (se non avessi avuto spese extra). Staremo a vedere, la sperimentazione continua!

              Sent from my Sony Ericsson Xperia mini pro

              • GianniTurbo said, on 30 settembre 2012 at 9:04

                La mia paura è che i primi km erogherá 12 A poi progressivamente il carico aumenterà … Due batterie che hanno la stessa vita, forniranno corrente in maniera pressoché uguale e il carico sarà ripartito, una nuova e una vecchia, all inizio sarà 50 e 50 ma dopo pochi chilometri comincera a essere fornito da chi potrà fornirlo…
                Sarebbe carino metterne tre in parallelo con i relativi diodi…
                Sarebbe da provare a lasciare la vecchia batteria quella più sbilanciata in carica per qualche giorno, per vedere se si bilancia col il BMS da sola. Magari la notte ricarichi le due che usi per andare in giro e il giorno quella più ammessa.potrebbe volerci anche una settimana di attacca stacca, ma forse qualcosa guadagni.

              • jumpjack said, on 30 settembre 2012 at 13:12

                Ho detto una stupidaggine… 500 cicli al 100% vuol dire 1000 cicli al 50%, quindi 1000×25 = 25000 km di autonomia.
                E siccome per lo più non farò 25 km ma solo 20, e per di più la batteria lavorerà a 0.5 C invece che a 1C, potrebbe durare anche di più. Famo 30’000?
                Su, mi deve durare fino a quando le moto eletriche avranno prezzi sensati!🙂

  2. simone said, on 29 settembre 2012 at 10:35

    piccolo appunto , i Diodi causano una caduta di tensione di 0,7 V , parte della riduzione di autonomia potrebbe essere dovuta al fatto che gli allarmi partono 0,7 volt prima ( e’ comunque un bene per la batteria che viene stressata di meno , questa nuova ti dovrebe durare molto di piu’ di quelle vecchie

  3. […] Diario elettrico 62 – ricomincio da capo […]

  4. […] Diario elettrico 62 – ricomincio da capo […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: