Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 60 – Confronti alla pari

Posted in scooter elettrici, Uncategorized by jumpjack on 11 settembre 2012

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 60


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

L’altro giorno a ZeroEmissionRome 2012 ho avuto modo di provare una specie di “gemello” del mio Star 45: uno scooterino da 1500 W, dato per 60 km/h, pesante 83 kg (invece di 85), dotato di 20 kg di batterie al litio. Tutto esattamente identico, praticamente!

Tranne una cosa: la tensione delle batterie.

Sullo Zem Star 45 sono da 60V/24Ah (LINK), totale 1440 Wh ciascuna, x2  = 2880 Wh.

Sull’ Ingaeta Ingo G2 sono da 48V/40Ah (LINK), totale 1920 Wh ciascuna, x2=3840 Wh.

La differenza tra i due si è dimostrata abissale! Il G2 ha una accelerazione scarsissima, nonostante la consueta “partenza a razzo” tipica degli scooter elettrici. Purtroppo non sono riuscito a misurare l’accelerazione  (ho loggato il percorso col GPS, ma su GoogleEarth esce fuori un grafico e sul cellulare uno completamente diverso, quindo boh?), ma ricordo la noia nell’aspettare di raggiungere almeno i 45 km/h prima che finisse il breve rettilineo della fiera di Roma! Sul GPS lo spazio (almeno quello è uguale in entrambi i grafici) è risultato di circa 600 metri. Sullo ZEM non l’ho mai misurato/graficato, ma non mi stupirebbe se fossero 300, a giudicare dalla spinta che sento a bordo.

Quindi?

Possiamo dedurre che la “spinta”, o “accelerazione”, o “ripresa” (chiamatela come volete, basta che non sia “potenza”) dipende dall tensione? Io credevo dipendesse dalla corrente… Ma se la matematica non è un’opinione, lo Zem utilizza 25A mentre il G2 ne usa 31!

O forse dalla corrente dipende piuttosto il carico trasportabile e la pendenza superabile?

L’emax 110s di un mio amico ha 3000W/48V, quindi 62A, ed è piuttosto “moscio” (vabbè che ha anche 90 kg di batterie al piombo), mentre in salita va che è un piacere.

E abbiamo visto che anche il mio Zem in salita va come un treno se limito la velocità a 45 km/h facendo arrivare più corrente al motore.

Quindi sembrerebbe proprio così:…

Dalla Tensione V dipendono la velocità massima e la ripresa in pianura.

Dalla Corrente I dipendono il carico trasportabile e l’ “arrampicata”

 

Interessante notare che esiste anche un “G1” della Ingaeta: “interessante” perchè sembrerebbe avere tutte le caratteristiche identiche (peso, velocità, autonomia, batterie), tranne il motore (3000 W invece di 1500) e la pendenza superabile (20° invece di 12°). Secondo me è impossibile che abbia tutto identico, probabilmente hanno fatto un copia-incolla sbagliato…  ma se fosse corretto, sarebbe una conferma di questa teoria, perchè con 3000 W invece di 1500 ma batteria sempre da48V, si avrebbero 62 A a disposizione per le salite, invece di 31. Di qui la maggior pendenza superabile.

Devo trovare un modo per provarlo…

Pero’ in fiera mi hanno detto che non è ancora disponibile, arriverà tra quache mese.

 

13 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Andrea said, on 11 settembre 2012 at 19:12

    Ciao, quello che “fa” non è nè la tensione nè la corrente ma il loro prodotto, cioè la potenza!
    In uno scooter elettrico anche la mappatura della centralina può fare la differenza, se hai letto le esperienze dei primi vectrixisti il primo software troppo “allegro” non gestiva bene le accelerazioni (=troppa corrente) e finiva per rovinare prematuramente la batterie.

    Nel caso dei due scooter, entrambi i motori sviluppano 1500W, solo che lo Zem con 60V e l’altro con 48V nominali, per cui i motori sono costruttivamente diversi (se metti il 48V sullo Zem lo “overvolti”, se metti il motore dello Zem sull’altro al massimo tiri fuori 1200W)

    La velocità massima dipende dal numero di giri del motore, dal rapporto di trasmissione (1 se hub motore) e dalla dimensione del pneumatico. Va da se che il motore deve avere abbastanza potenza per raggiungere la velocità nominale altrimenti la velocità finale sarà inferiore; V e A da soli non dicono niente….

  2. jumpjack said, on 11 settembre 2012 at 19:55

    >La velocità massima dipende dal numero di giri del motore, dal rapporto di trasmissione (1 se hub motore) e dalla dimensione del pneumatico.

    Hanno entrambi hub motor e pneumatici da 10.

    Il punto è proprio nel fatto che i motori sono diversi! Cioè sono fatti per reggere tensioni e correnti diverse. La potenza è un valore “cumulativo” che nasconde quelli di tensione e corrente.

    Ovviamente non è che posso alimentare a 300V un motore da 60V per andare più veloce, o immetere 10 kW in un motore a 48 V per avere 208 A, avrei solo… una massa di metallo fuso!🙂

  3. gianni(turbo) said, on 12 settembre 2012 at 9:00

    Secondo me hanno lo stesso motore… o quasi
    lo scatto ce l’ha pure quello “clone” peche ha batterie nuove e Ampere in abbondanza, ma ha meno voltaggio, quindi prendo meno giri e meno facilemente,
    per fare un raffronto vero dovresti capire il numero di avvolgimenti, almeno è cosi per le bici elettriche, non mi ricordo esattamente, ma cambiando il numero di magneti e di avvolgimenti, a parità di wattaggio diventa un high torque o high speed, il primo scatta di più ma fa fatica ad allungare, il secondo scatta emno ma alla fine allunga di più
    la mia bici elettrica, hs, fa 32km allora senza pedalare, 40 con l’aiuto dei pedali, massimo rapporto.
    se ti fai un giro si jobike viene spiegato, di solito li identificano con una coppia di numeri moltiplicati fra loro, tio 6×9 o simili.

  4. gianni(turbo) said, on 12 settembre 2012 at 9:02

    sarebbe carino scambiare le batterie, controller permettendo…
    anche se probabilmte sul tuo le 48 suonerebbero sempre…
    e si rischierebbe che sul clone le tue brucino la centralina…

  5. gianni(turbo) said, on 12 settembre 2012 at 9:10

    il G! non sempre lo yamasaki e cloni, io stavo per comperarne uno a 600 euro della lukas nuovo costa un botto

    http://www.lukas-two.com/component/rdautos/?view=detail&id=14
    http://www.subito.it/moto-e-scooter/scooter-elettrico-125-lukastwo-eva-125-genova-47482915.htm?last=1

  6. Ccriss said, on 12 settembre 2012 at 11:14

    Pero’ se prendesse il motore 3000W che a 48V fa i 65KmH e li montasse sul suo scooter ci farebbe gli 80Kmh, sempre che la controller eroghi almeno 50A e non sia limitata piu’ in basso!!
    Ho visto che il 3000W monta la ruota da 10″ che andrebbe bene anche sul mio, potrebbe essere interessante sapere a quanto vendono il loro motore da 3000W, magari un pensierino lo farei io sostituendo il mio 2000W con il 3000W…
    Jump, tu che sei in contatto con loro potresti provare a chiedere, senza impegno, a quanto vendono il motore?

  7. jumpjack said, on 12 settembre 2012 at 14:55

    Furbacchioni…. L’ingaeta G1 non è altro che lo Yamasaki… ma con un motore da 48V invece che da 60V!!!


    G2 a sinistra, G1 a destra
    link

    Yamasaki/Citypower:

    link
    Tikey Lukas Two Elis:

    link

  8. simone said, on 19 settembre 2012 at 17:36

    Le prestazioni degli scooter non dipendono dal voltaggio ma dalla potenza del motore , semplicemente si usa salire di voltaggio per tenere gli Ampere entro certi limiti ragionevoli , di solito sotto i 150 per gli scooter , sotto i 300 per le moto e sotto i 600 per le auto , cno questi limiti se si vuole salire di potenza bisogna salire di voltaggio , ad esempio un E-max con un 4 Kw continuativo (6 di picco) puo’ funzionare tranquillamente a 48V perche’ gli ampere sono molto bassi , funzionare a 48V permette di avere test di omologazione molto piu’ economici perche’ 48V e’ il limite massimo di tensione considerata “non pericolosa” , sopra queste tensioni servono test molto piu’ approfonditi ed il veicolo DEVE essere corredato di un certificato di omologazione per apparecchiature elettriche.

    Se pero’ si vogliono potenze superiori ( ad esempio il Vectrix Vx-1 arriva fino a 23Kw di picco) bisogna salire di voltaggio , ad esempio in un vectrix in piena accellerazione abbiamo 125V per circa 200A , cioe circa 25Kw elettrici.

    Questo da le prestazioni MASSIME , e’ ovvio che con la programmazione della centralina posso fare piu’ o meno quello che voglio come gestione della salita , ripresa , fluidita’ di partenza etc etc ..

    • jumpjack said, on 19 settembre 2012 at 18:01

      Anche Andrea diceva questa cosa del voltaggio che non c’entra… eppure sapete benissimo entrambi che la potenza è il prodotto di voltaggio per amperaggio, quindi racchiude il voltaggio, no? Cioè, la prestazioni dipendono dalla potenza, e la potenza dipende dal voltaggio!

      E’ chiaro pero’ che non puoi dare una tensione qualunque a un motore: quello che conta è il voltaggio “da datasheet”.

      Comunque, ho appena scoperto che il Vectrix ha una coppia di MENO di 60 Nm… cioè meno del mio cinese da 1500? E’ un errore di stampa o è vero?
      Avendo 6000 W di potenza e 128 V di tensione, risultano 47 A di corrente, dalla quale dovrebbe dipendere la coppia.
      Sul mio Zem ho 1500W su 60V, quindi 25A, e una coppia di 60 Nm (almeno così dicono sul sito).

      Che accelerazione ha il Vectrix? Non trovo nessun dato (brutto segno…)
      Probabilmente è un po’ come l’E-max: un grande arrampicatore, ma un pessimo scattista… o no?
      Boh, non l’ho mai provato…

      Su questa faccenda dell’omologazione oltre i 48V hai qualche link che possa mettere sul blog? E’ interessante.

  9. […] Se davvero ci ho messo 53 secondi ad arrivare a 80 all’ora, devo averci messo 3 o 4 minuti per arrivare a 50 con l’Ingo! […]

  10. […] Diario elettrico 60 – Confronti alla pari […]

  11. […] Diario elettrico 60 – Confronti alla pari […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: