Jumping Jack Flash weblog

“Vi prego, continuate a pagare la benzina!”

Posted in ambiente, auto elettriche, scooter elettrici by jumpjack on 1 giugno 2012

Così si rivolge oggi ufficialmente la FIAT agli automobilisti italiani: “Per favore, non comprate le auto elettriche, piuttosto la benzina ve la paghiamo noi!

Per quanto inverosimile, non è uno scherzo, ma la triste realtà, riferita da una fonte autorevole come Il Sole 24 ore (ma ecco anche il volantino ufficiale e la pagina ufficiale sul sito FIAT).

Naturalmente la richiesta non è così esplicita e supplicante ma, da bravi venditori di automobili, è “rigirata” in modo da sembrare un vantaggio cui il cliente non può rinunciare: “Se compri l’auto oggi, ti paghiamo noi gli aumenti di carburante fino al 2015!”

Tristissimo, sospetto e inquietante.

Il sospetto che la FIAT abbia legami segreti (e illegali?) con l’industria petrolifera, già alimentato dal rifiuto categorico di FIAT di commercializzare i mezzi elettrici di cui già dispone, si va via via concretizzando.

Conctinuando a leggere la suddetta notizia, si riesce anche a intuire quale sia il “partner commerciale segreto” della FIAT: la IP, l’unico distributore di benzina presso cui la promozione risulta valida!

Mentre leggendo il regolamento completo si ha un’idea più precisa della portata del sabotaggio: FIAT ha investito 15 milioni di euro per ostacolare la diffusione delle auto elettriche!!!

Per chi non segue abitualmente questo blog, ricordiamo che:

– un’auto a benzina consuma all’incirca 1 euro di benzina ogni 10 km, spesso di più

– un’auto elettrica consuma al massimo 0,250 kWh di corrente al km, che al prezzo attuale di 0,15 euro/kWh significa 0,0375 Euro/km (meno di 4 centesimi)

– è vero che le auto elettriche costano tantissimo (e anche qui c’e’ da chiedersi come mai…), cioè dai 28’000 ai 50’000 euro, ma è anche vero che esistono minicar elettriche da 12-16000 euro e scooter elettrici da 2000-6000 euro (LINK), e uno scooter consuma 0,050 kWh/km, ossia 0,0075 Euro/km (meno di 1 centesimo) per un’autonomia di 60-80 km, a fronte di una percorrenza giornaliera tipica dell’automobilista medio di 60 km.

– le automobili elettriche sono già in vendita, ma deliberatamente non vengono pubblicizzate in TV o sui giornali. Attualmente in Italia sono disponibili:

– Renault Twizy – 7-10’000 euro

– Peugeot iOn – 28’000 euro

– Citroen c-zero – 36’000 euro

– Nissan Leaf – 42’000 euro

– Opel Ampera – 49’000 euro

– Toyota Prius (ibrida elettrico+benzina)

– Toyota Yaris (ibrida elettrico+benzina)

– numerose altre ibride (alcune false)

Ecco invece alcune minicar e scooter disponibili: https://jumpjack.wordpress.com/2012/05/31/dieci-nuovi-scooter-elettrici-in-vendita-a-roma/

Il mio diario sulle auto elettriche

Il mio diario sugli scooter elettrici

patto segreto FIAT IP anti auto elettriche