Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 48 – Il ritorno

Posted in scooter elettrici by jumpjack on 28 aprile 2012

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 48


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

 

Lo scooter infortunato è tornato all’ovile. Me lo sono dovuto andare a prendere “a metà strada” tra casa mia e Genzano, ma almeno così non ho dovuto pagare niente.

Al momento non ho ispezionato la riparazione, ma solo l’aspetto esteriore e il funzionamento: il tappetino sulla pedana e’ sparito (era un po’ malfermo… pero’ c’era!), le plastiche nella zona del guasto sono state montate male (o è stato saldato male il telaio?!?) e lo specchietto sinistro non si regge più, ha la vite “spanata”: non so se si era già rovinata a me o no, ma forse sì, perchè l’avevo già dovuto stringere diverse volte. Per il momento ho risolto ispessendo la vite con un giro di carta, poi… boh?

Quando avrò un po’ di tempo mi metterò a ispezionare la riparazione, e a studiare un modo non invasivo per rinforzare il telaio: niente saldature, ma voglio mettere un paio di tubi in più che limitino la flessione della “U” del telaio: saranno orrendi, ma così magari lo scooter durerà un po’ di più. Spero di riuscire a fissarli tramite viti e senza saldature. Poi dovrò fissare in modo stabile i diodi: il montaggio “volante” mi aveva già lasciato quasi a piedi un paio di volte…🙂

Le prestazioni sono quelle solite (con due batterie), anche se col caldo di oggi (27°) mi sembrava che lo scooter “scalpitasse” un po’ di più (dovevo faticare per tenerlo sotto i 70 all’ora, mentre in genere sto sempre a tavoletta a 65 all’ora), ma può darsi fosse solo un’impressione.

Chilometraggio attuale: 9100 chilometri.

Tra una settimana mi scade l’assicurazione, ergo avrò fatto un “giro di test” completo, e sarà il momento di tirare le somme… e iniziare un altro giro!😉

 

22 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. GianniTurbo said, on 28 aprile 2012 at 22:39

    bisognerebbe capire come é stata fatta la riparazione.
    per lo specchietto ci vorrebbe un pizzico di frenafiletti.

  2. Fabiano said, on 29 aprile 2012 at 9:25

    Ben tornato tra noi e in bocca al lupo

  3. gianni(turbo) said, on 30 aprile 2012 at 7:38

    a proposito di assicurazione, non voglio fare nomi, ma io qui su roma, avevo trovato a 240 euro il 125 elettrico 4 classe, solo RCA. 211 il il 50 magari ti mando un MP

    • jumpjack said, on 30 aprile 2012 at 7:48

      manda manda! jumpjack at libero dot it
      Pero’ “Assicuratrice Milanese” mi dà un preventivo a 180 euro, devo vedere se c’e’ qualche imbroglio dietro (tipo che non assicurano a Roma, boh?)

  4. jumpjack said, on 30 aprile 2012 at 17:00

    Ora che ci penso… il blog è mio e decido io quello che si puo’ pubblicare🙂 Quindi pubblicate i nomi che vi pare! Anzi, meglio, se ognuno di voi mi scrive con chi è assicurato, faccio una pagina con tutte le “assicurazioni elettriche”!

    • Fabiano said, on 30 aprile 2012 at 18:46

      Ok Jump buona idea cosi potremmo darci suggerimenti a vicenda.
      Io per il mio scooter elettrico da 6 KW pago 262 euro annui solo RCA in 14° classe in provincia di Roma con le assicurazioni Generali.
      A titolo informativo pensate che in provincia di Bologna dove lo ho comprato sempre con le Generali e sempre in 14° classe pagano la metà.
      La Sai mi aveva fatto un preventivo di 620 euro.
      Ciao.

    • Stefano said, on 30 aprile 2012 at 23:24

      Assicurazione per Oxygen Lepton del 2000 (50ino omologato solo per una persona) da 1.8 Kw. E’ la prima volta che assicuro un veicolo a due ruote, per cui classe 14 (non avevo modo di agganciarmi a nessuno con Decreto Bersani,,,).
      Con Zurich pago all’anno 222 € + 20 € circa per l’intermediazione del brooker assicurativo.

      • jumpjack said, on 1 maggio 2012 at 13:12

        Preventivo online o in agenzia? Online neanche mi chiede se è e benzina o elettrico… e benzina mi da 650 euro in 13^ classe!

  5. Flavio - Udine said, on 30 aprile 2012 at 20:06

    Accidenti che prezzi nelle grandi città. Per il mio 3000 W 50 cc pago un premio annuale di 100,00 euro (Fondiaria-SAI). Ma quanto pagate annualmente per un’automobile?

    • Stefano said, on 30 aprile 2012 at 23:26

      utilitaria ben più che decennale, classe di rischio 1, pago circa 500 con furto, incendio, cristalli, atti vandalici e anche piede d’atleta e gomito del tennista.

    • jumpjack said, on 1 maggio 2012 at 13:31

      A me da 530 per l’elettrico in classe 8.
      Generali mi ha fatto una proposta di rinnovo a 293 invece di 280. Pero’ il preventivo fatto da zero darebbe 631 euro.

  6. gianni(turbo) said, on 2 maggio 2012 at 9:48

    Provate qui
    sono su Geneova ma fanno anche assicurazioni su Roma

    32418@agenzie.unipolassicurazioni.it]
    DEVIACH ASSICURAZIONI S.A.S.
    Via XX Settembre, 14/3
    16121 GENOVA
    Tel.: 010/541666 – 010/587398
    Fax: 010/565236

    potete dire che vi ha mandato la Signora Enza di Ecomission, questi fanno una convenzione per l’elettrico.
    senno dovete cercarvi un’agenzia UNIPOL più vicina a voi, e spiegargli che si tratta di un elettrico

    • jumpjack said, on 7 maggio 2012 at 10:35

      Notevole, avrei pagato 266 euro invece dei 301 di Generali, anche col nuovo massimale da 6.000.000! Purtroppo mi scadeva il 2 maggio e ho dovuto rinnovare alla svelta, e tutti gli altri preventivi mi davano oltre 500 euro!

  7. gianni(turbo) said, on 2 maggio 2012 at 10:21

    per il non elettrico fate un preventivo qui
    http://isvap.sviluppoeconomico.gov.it/prevrca/prvportal/index.php

  8. gianni(turbo) said, on 2 maggio 2012 at 10:26

    @Stefano come ti trovi con il lepton?
    sei tu quello del timer? il lepton mi convince se non fosse per il fatto che è bloccatissimo a 45km/h..

    • Stefano said, on 3 maggio 2012 at 11:04

      Sisi, sono io quello del timer… ^^
      Per ora il mezzo va bene. Certo la velocità di punta non è il suo forte, ma è scattante ai semafori e se la cava nel traffico. Un po’ poco stabile alle basse velocità, tipico di tutti gli scooter con ruote piccole e tanto peso a bordo.

  9. jumpjack said, on 7 maggio 2012 at 10:23

    Devo aggiungere per completezza che ieri, ribaltando lo scooter per ricontrollare il telaio in cerca di un modo per rinforzarlo, mi sono accorto di due ulteriori interventi effettuati dal venditore: ha aggiunto due staffe di rinforzo sotto al bauletto (non so se servano, ma se le ha messe vorra dire di sì…), e ha completamente cambiato il gruppo-fanali posteriore, che si era crepato già una settimana dopo l’acquisto a causa delle viti troppo lunghe usate per fissare il bauletto, che ad ogni buca andavano ad urtare sul fanale fino a romperlo.

  10. […] 48 – Il ritorno […]

  11. […] più pesante è stato quello sul telaio; dopo la rottura e riparazione, non fidanomi più della sua robustezza ha deciso di rinforzarlo, seppur in modo non invasivo […]

  12. […] Diario elettrico 48 – Il ritorno […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: