Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 21 – autostrade, GRA, isole pedonali, multe e ricorsi…

Posted in scooter elettrici by jumpjack on 28 dicembre 2011

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 21


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

E’ rimasto per mesi un mistero, e fonte di ansia e tormenti per tutti gli scooteristi elettrici romani, per i futuri acquirenti… ma soprattutto per tutti i vigili, enti, assicuratori e istruttori a cui l’ho chiesto!😉

Alla fine, è arrivato il chiarimento; ecco come stanno realmente le cose:

– L’articolo 175, comma 2, lettera a) del codice della strada vieta la circolazione sulle autostrade (quindi anche sul G.R.A.) ai velocipedi, ciclomotori (a prescindere dal numero di ruote e dal tipo di propulsore), ai motocicli di cilindrata inferiore a 150 cc se a motore termico e motocarrozzette di cilindrata inferiore a 250 cc a motore termico.  [E fin qui non sappiamo cosa farcene…] Lo stesso comma dell’articolo 175, alla lettera b), vieta la circolazione sulle autostrade di altri motoveicoli di massa a vuoto fino a 400 kg o di massa complessiva fino a 1300 kg. [Ed ecco invece la brutta notizia: a meno di caricare 2-300 kg di zavorra su uno scooter elettrico😦 , questo non potrà circolare sul Grande Raccordo Anulare.]

Pertanto, qualora il suo veicolo elettrico sia un ciclomotore  o un motoveicolo di massa a vuoto fino a 400 kg o di massa complessiva fino a 1300 kg., non potrà circolare sulle autostrade e quindi neanche sul G.R.A.

La notizia viene da fonte attendibile (Polizia Roma Capitale – poliziaromacapitale@comune.roma.it )

Dalla stessa fonte, per quanto riguarda la tangenziale sembra che la faccenda sia ancora un po’ “fumosa”:

– Per i tratti della Tangenziale Est in cui dalle ore 23,00 alle ore 06,00 (Circonvallazione Nomentana, nelle carreggiate di scorrimento comprese tra Via Nomentana e Via Tiburtina; Sopraelevata, nelle carreggiate di scorrimento comprese tra Viale Castrense altezza Via Nola, Circonvallazione Tiburtina altezza Largo Passamonti e Via Prenestina altezza Via Bartolomeo Colleoni) il transito è vietato alla circolazione veicolare privata e non è prevista alcuna deroga per i veicoli a trazione elettrica. Va comunque specificato che, in alcuni tratti della Tangenziale, la circolazione è limitata ad alcuni tipi di veicoli. Considerando che la segnaletica che disciplina gli accessi alla Tangenziale stessa varia in conformità delle singole discipline di traffico, si dovrà far riferimento ai segnali installati in prossimità degli accessi.

Mistero totale invece sulla circolazione nelle aree pedonali di Roma:

– Per quanto concerne l’accesso ed il transito di ciclomotori e motoveicoli a trazione elettrica all’interno delle aree pedonali, si dovrà far riferimento alle singole Determinazioni Dirigenziali emesse da Roma Capitale. La U.O. I Gruppo di Polizia Locale di Roma Capitale, competente per territorio, potrà fornire chiarimenti in merito al contenuto delle singole Determinazioni Dirigenziali (tel. 06.67693702-3704-3706). 

Nel frattempo,  a me è arrivata una bella MULTA per aver circolato in Piazza di Spagna, sotto a questo cartello, dopo che una pattuglia di vigili mi aveva autorizzato a circolare!!!

Ovviamente ho fatto ricorso… anche se non so se servirà, vista la “fumosità” della situazione: magari si può circolare in piazza di Spagna ma non per le strade che portano a piazza di Spagna…:-/

Comunque, ecco il modulo di ricorso, trovato online:

Il ricorso va indirizzato al prefetto del luogo in cui è stata contestata l’infrazione; per Roma:

Prefetto di roma

Via IV Novembre 119/A

00187 Roma

protocollo.prefrm@pec.interno.it

25 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Anonimo said, on 29 dicembre 2011 at 15:56

    tienici aggiornati! chissa se vincerai il ricorso! spero propio di si ^^

  2. Roberto said, on 5 gennaio 2012 at 12:23

    Io nel 2009 per la stessa infrazione ho vinto il ricorso. Adesso ho in lista di attesa due multe…..

  3. Roberto said, on 5 gennaio 2012 at 12:26

    ATTENZIONE , il mio libretto di circolazione diche che la MASSA A VUOTO E’ 426KG, pertanto … possiamo andare sul RACCORDO ANULARE::::

  4. jumpjack said, on 5 gennaio 2012 at 13:09

    La massa DI CHE COSA è 426 kg?!?

  5. Simone said, on 27 gennaio 2012 at 1:30

    Per circolare sulle strade serve avere un motore da almeno 150cc ( per l’elettrico significa almeno 11Kw) , l’E-max 120-s NON puo’ circolare sulle autostrade , se qualcuno di ufficiale ti avesse detto il contrario fammelo sapere che provvedo immediatamente a sistemare la cosa

    • jumpjack said, on 27 gennaio 2012 at 9:31

      Un tizio mi ha detto che gliel’ha detto il tizio che vende gli e-max a Roma… quindi è una classica “voce non confermata”.😉
      Anch’io sono in attesa di riscontri, ma comunque anche il vectrix non dovrebbe poter circolare sulle autostrade, invece mi risulta l’abbiano omologato come “150-equivalente”.

  6. Simone said, on 27 gennaio 2012 at 1:35

    Per quanto riguarda le masse avete frainteso la risposta , molti mezzi agricoli sono omologati come motocarrozzelle o motocarri quindi in teoria potrebbero entrare in autostrada perche’ hanno motori superiori ai 250cc , in realta’ sono lenti ed in autostrada costituirebbero un pericolo ed un intralcio , quindi se il peso a vuoto supera i 400kg o la massa complessiva supera i 1300kg non e’ possibile entrare in autostrada nonostante si abbia la cilindrata giusta.

    Questa regola avrebbe potuto causare quache grattacapo ai possessori di Goldwing o delle Harley piu’ pesanti che prevedevano una massa a vuoto di 400 kg , l’inghippo e’ stato risolto in fase omologativa italiana con masse a vuoto inferiori

    • jumpjack said, on 27 gennaio 2012 at 10:13

      I vigili che ho consultato non mi hanno saputo citare norme relative a limiti inferiori di velocità per andare in autostrada, e come abbiamo visto, la cilindrata non fa testo, mentre la potenza fa poco testo, perchè scooter con 5 kW arrivano tranquillamente a 90 km/h (ma solo perchè sono limitati elettronicamente, sennò arrivano anche a 110/120).

  7. Simone said, on 27 gennaio 2012 at 1:37

    Riassumendo , per entrare sul GRA con uno scooter elettrico serve una cosa che abbia potenza motore superiore agli 11Kw ( quindi che richieda al Patente A da motociclo) e che non pesi piu’ di 400 kg a vuoto.

    In linea di massima c’e’ una facile regola mnemonica per capire al volo se un motociclo puo’ entrare in autostrada (GRA o tangenziale) o meno :

    se basta la patente dell’ auto NON puo’ entrare in autostrada
    se serve la patente della moto puo’ entrare in autostrada

    • jumpjack said, on 27 gennaio 2012 at 10:59

      Ti vedo molto ferrato, forse sei del mestiere: sai mica se online sono disponibili gli elenchi dei motocicli elettrici omologati?

  8. […] urbani con cui ho parlato, e la Polizia Municipale di Roma a cui ho scritto, non sono d'accordo. LINK- L’articolo 175, comma 2, lettera a) del codice della strada vieta la circolazione sulle […]

  9. Roby said, on 23 aprile 2012 at 12:42

    Per quanto concerne la circolazione sulla tangenziale, la questione è facile: se sul libretto del malcapitato (perchè sottoposto a controllo “spot”) centauro elettrico vedo scritto motociclo vado necessariamente a leggere il peso, come dice la normativa interna, e se questo non è entro i limiti riportati in tabella, il proprietario viene multato.
    Purtroppo non abbiamo nessuna normativa da seguire perchè questa “tecnologia” è ancora troppo nuova. Personalmente cerco quotidianamente su internet informazioni a riguardo, perchè sono “sicuramente” più aggiornate rispetto a quello che ci dicono in ufficio!
    Per il GRA non è di competenza della Polizia Roma Capitale, quindi non saprei cosa aggiungere…

    • jumpjack said, on 23 aprile 2012 at 13:20

      Che tabella?

    • Corrado said, on 24 aprile 2012 at 12:02

      Roby, da quello che scrivi sembri essere del mestiere… forse “vigile”?
      Il fatto stesso che ci sia scritto motociclo, dovrebbe fraintendere il possesso della patente A, o sbaglio?

      • Roby said, on 24 aprile 2012 at 12:09

        @jack una tabella che abbiamo noi e che riporta tutte le tolleranze ammissibili per rendere un mezzo circolante su strada🙂
        @corrado non necessariamente, se un motociclo è di cilindrata 125cc non serve, basta la patente B. Se intendi per circolare sulla tangenziale, allora si, sulla tangenziale possono circolare solo motocicli di cilindrata superiore a 149cc, come riportano i cartelli posti agli ingressi, e quindi devi essere in possesso della patente A. Per i motocicli elettrici si va a leggere il peso del mezzo stesso…

        • jumpjack said, on 24 aprile 2012 at 13:10

          Roby, questa misteriosa tabella ci farebbe molto comodo per capire dove possiamo andare coi nostri scooter! E’ pubblica?
          Quanto alla tangenziale, a Roma ho visto personalmenteil cartello tondo di divieto di accesso per CICLOMOTORI, non il grosso cartello rettangolare che vieta l’ingresso ai motocicli fino a 149 cc che sta all’inizio delle AUTOSTRADE.

          In altre parole, la domanda è: sulla circonvallazione nomentana, la circonvallazione salaria e sull’olimpica, i motocicli fino a 149 cc possono circolare o no?!?

          • Roby said, on 26 aprile 2012 at 9:01

            @jack di quale tabella parli…? :-p Non esiste nessuna tabella…!😉
            Facciamo chiarezza: art. 2 del “nuovo” codice della strada spiega in dettaglio le
            tipologie di strade. La tangenziale (Roma) rientra nel comma 2 tipo B: strada extraurbana principale. Il successivo art. 175 regola la circolazione su questo tipo di strada: […] è vietata la circolazione a motocicli di cilindrata inferiore a 150cc […] e ovviamente gli scooter elettrici non possono essere fatti rientrare in questa categoria, ma al successivo comma 2b: altri motoveicoli di massa a vuoto fino a 400kg. O si verifica la prima condizione o si verifica la seconda condizione! Ovviamente stiamo tralasciando la prima verifica: anno di conseguimento dell’eventuale patente B (legato al fatto che i motocicli “avrebbero” bisogno della patente A – ma questo è un altro discorso).
            Sicuramente vedere sul libretto di uno scooter elettrico l’omologazione come motociclo aiuta il conducente, ma innesca altri controlli, vedi patente e pesi/tolleranze.
            Diffida da quello che scrivono in rete…se non viene menzionata la fonte precisa: chi sono i giuristi del Ministero dell’Interno? Hanno istituito una nuova figura? La limitazione degli 80 Km/h è applicabile solo agli autoveicoli di cui all’art. 54, e ripresi al successivo art. 372.

            • jumpjack said, on 26 aprile 2012 at 9:33

              >@jack di quale tabella parli…? :-p Non esiste nessuna tabella…!
              Come sarebbe??? Sei tu che hai iniziato a parlare di tabelle!!

              > La tangenziale (Roma) rientra nel comma 2 tipo B: strada extraurbana principale.
              Questo è impossibile: la tangenziale è una strada urbana, si trova 5 chilometri DENTRO l’anello del raccordo! Al massimo può essere una strada a scorrimento veloce, ma sicuramente *non* può essere considerata una strada extraurbana. Non ha nemmeno un tratto di 10 metri in zona extraurbana.

              > chi sono i giuristi del Ministero dell’Interno?
              Che ne so?🙂 Io lo chiedevo a te…

              > La limitazione degli 80 Km/h è applicabile solo agli autoveicoli di cui all’art. 54, e ripresi al successivo art. 372.
              Cioè quali?

              • Roby said, on 26 aprile 2012 at 12:11

                Forse dobbiamo fare tutti quanti dei corsi di aggiornamento…!!! Vi ho messo tutti i riferimenti per andare a studiare (a questo punto è l’unico termine adatto!) la situazione inerente le strade italiane. La classificazione urbana/extraurbana/autostrada oramai non ha nulla a che vedere con la posizione: nacque diversi decenni or sono (quando i nomi riprendevano la reale collocazione delle strade -> regio decreto) ma oramai è rimasto solo il nome. Nuovamente: art.2 strada urbana di scorrimento (veloce non significa nulla!) o di quartiere: sono ammesse tutte le tipologie di veicoli, a motore e non; strada extraurbana principale, riservata alla circolazione di talune categorie di veicoli… guarda un pò, proprio come dicono i cartelli in ingresso e che tu hai confermato.
                La tangenziale di Roma è una strada extraurbana principale (poi fate come vi pare!).
                Art. 54 contiene una lista lunga, ma sono autoveicoli, quindi marcianti su 4 ruote e non classificati come motocicli, motoveicoli o motocarrozzette.
                Ora vado a lavoro… magari ci vediamo per strada :-[

        • jumpjack said, on 24 aprile 2012 at 13:13

          > Per i motocicli elettrici si va a leggere il peso del mezzo stesso…
          E quanto deve essere?

    • jumpjack said, on 24 aprile 2012 at 13:12

      Questo è quello che dicono sul sito Ecostrada:
      ACCESSO IN AUTOSTRADA ED IN TANGENZIALE

      Non esiste una normativa specifica per i mezzi elettrici. Abbiamo interpellato le figure istituzionali a questo riguardo. Sembra ormai conclamato, sia da giuristi del Ministero dell’Interno sia dalla Polizia stradale, che non esistono limitazioni all’accesso in autostrada per i mezzi elettrici a condizione che:

      * Siano immatricolati come motocicli
      * Siano in grado di sviluppare una velocità di almeno 80 Km/h (questo dato è definito dalla motorizzazione civile in sede di concessione dell’omologa). La velocità minima di 80 Km/h non è prevista dal codice della strada, ma è una limitazione imposta dalle autostrade e non è detto che valga anche per le tangenziali.

      Sulla base di questi elementi, i modelli che possono andare in autostrada ed in tangenziale del nostro catalogo sono:

      * Levante 3000
      * Levante 5000
      * Libeccio
      * Maestrale 5000
      * Ghibli

  10. […] 21 – Autostrade, GRA, isole pedonali, multe e ricorsi… […]

  11. […] Diario elettrico 21 – autostrade, GRA, isole pedonali, multe e ricorsi… […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: