Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 9 – La beffa elettrica continua!

Posted in scooter elettrici by jumpjack on 6 ottobre 2011

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 9


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

 

Non bastava aver litigato per mezz’ora con la Fiera di Roma che non voleva farmi ricaricare lo scooter come promesso.
Non bastava la presa in giro della Peugeot, che noleggia l’auto elettrica i0n a Roma… anche se non è possibile ricaricarla perchè incompatibile con le colonnine ENEL.

No, la beffa elettrica continua; è più improbabile che me lo facciano per dispetto o che stiano davvero cercando di boicottare l’auto elettrica?
Oggi sono stato in Peugeot per noleggiare la i0n, dopo una settimana passata a scambiare email e telfonate con la “mu-peugeot” e col concessionario di Roma, in via Carlo Emery: tutto pronto, tutti d’accordo, appuntamento alle 17:30 per ritirare l’auto. Arrivo lì, mi chiedono i documenti, compilano dei fogli, bla bla bla….

“Bene, adesso mi dia i 500 euro”.
????? “CINQUECENTO EURO???”
“Sì, per la cauzione”
“Quale cauzione? Avevate detto 60,00 euro”
“Quello è il costo del noleggio, ma deve anche lasciare una cauzione di 500 euro”
“E… perche’ nessuno me l’ha detto PRIMA?”
“beh… boh… bah… ehm…”
“E adesso dove li prendo 500 euro???”
“Non ha una carta di credito?”
“No, ho una carta ricaricabile, e non ci tengo certo 500 euro!”
“Non ha 500 euro con se’?”
“????????????”
“No, chiedevo…. Aspetti, provo a sentire….”
E la commessa va a sentire il capo…. torna, e mi dice che non se ne parla, devo lasciare 500 euro.
“E se vi lascio la carta di identità?”
“Non so, chiedo…”
E se ne riva.
“No, non si puo'”
“Vabbe’ senta, ci vado a parlare io col tizio”.
INAMOVIBILE, il tizio. “Se non mi dà 500 euro, non le posso dare la macchina.”
“E se le lascio il documento?”
“Cosa ci faccio col documento? Mi deve dare 500 euro.”
“Non ce li ho. E ho lo scooter scarico. Come ci torno a casa???”
“Non mi interessa, non è colpa mia”.
“CERTO che è colpa sua, lei è il RESPONSABILE”
“Non decido io”
“E chi decide”
“Milano”
“E chiamiamo Milano!”
“…. Milano? Non si può, siamo una multinazionale, decide la Peugeot”
“….? Chiamiamo un suo superiore…”
“No, o mi dà 500 euro o stiamo qui a parlare fino a domani. O sennò puo’ uscire di qui solo a piedi, in autobus o in scooter, la macchina non gliela do”.
“????”

Vabbe’, me ne sono andato.

Mi sa che non ci ritorno: vado a provare GRATIS una RENUALT il 22 OTTOBRE, durante il Renault Z.E. Tour. TIE’. :-p

Ma naturalmente in Peugeot arriverà il mio resoconto sulla scortesia & scorrettezza del signor Marano della Peugeot di via Carlo Emery.😉

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] 9 – La beffa elettrica continua! […]

  2. […] Diario elettrico 09 – La beffa elettrica continua! […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: