Jumping Jack Flash weblog

Diario elettrico 7 – limitatore di velocità e meccanici ficcanaso

Posted in ambiente, scooter elettrici by jumpjack on 10 settembre 2011

Diario di bordo

dello

scooter elettrico al litio

Zem Star 45

1500W/60Kmh/80Km


CAPITOLO 7


Clicca qui per l’INDICE DEL DIARIO

4000 chilometri: prima tappa dal meccanico

Dopo 4 mesi di “pratica”, ho deciso di far risolvere al meccanico un problema che i è presentato fin dall’inizio: la vibrazione del manubrio in frenata; essendo il mio primo scooter non potevo sapere esattamente da cosa dipendesse, quindi ho dovuto aspettare un po’ per esserne ragionevolmente certo.

La certezza è arrivata dopo aver stretto una prima volta io la forcella, e dopo averla fatta ristringere al meccanico: inutile, dopo pochi giorni le vibrazioni, ancora presenti, la riallentavano. Così si sono rafforzati i sospetti sul possibile colpevole: il disco del freno, probabilmente storto.

Ho ordinato il pezzo di ricambio al fornitore ( www.zemsrl.it ), che lo ha inviato gratuitamente, insieme al caricabatterie anch’esso guastatosi (per cause sconosciute).

L’ho fatto installare dal meccanico… molto meno gratuitamente: 120 euro (più i 30 per la precedente “stretta” della forcella)! In realtà, non ha dovuto solo installare il freno, ma anche smontare mezzo scooter o quasi, per riuscire ad accedere alle viti di fissaggio del bauletto: una di quelle, infatti, col tempo si era allentata; non tanto per le vibrazioni, quanto perchè facevo forza sul bauletto stesso per mettere lo scooter sul cavalletto; cosa in realtà del tutto inutile, visto che il cavalletto è appositamente sagomato in modo che basti salirci sopra col peso del corpo per farlo scattare in posizione! E’ il costo da pagare per l’inesperienza…

L’intervento “pesante” del meccanico ha però ha avuto un risvolto tecnico inaspettato: dopo l’intervento, lo scooter non andava a più di 50 all’ora! Mentre normalmente dovevo “trattenerlo” per evitare che il contachilometri andasse fuori scala, oltre i 70 kmh!

Avendo letto in passato che alcune centraline hanno un controllo esterno per limitare la velocità, e avandomi detto a suo tempo il fornitore di aver fatto una modifica per TOGLIERE il limitatore allo Star 45 per sfruttarne tutta la potenza, ho telefonato al fornitore per chiedere se il meccanico potesse aver involontariamente riattivato il blocco attaccando o staccando un filo (anche se il meccanico nega di averlo fatto). Risposta: sì, c’e’ un filo viola, che se collegato attiva il limitatore a 45 km/h. Evidentemente il meccanico, vedendo un filo staccato, ha pensato che si fosse staccato da solo e l’ha riattaccato.

In realtà, come si intravede dalla foto, lo spinotto ha un doppio sistema di aggancio che ne rende impossibile il distacco accidentale.


Nella prima foto si intravede, sulla destra, la centralina elettronica o BMS (Battery Management System) (nota: il BMS è contenuto nella batteria), che si trova tra il sellino e il bauletto. Per accedervi, è necessario rimuovenre le viti indicate in figura:

Quelle a sinistra sono accessibili solo disp0nendo di una chiave a tubo, altrimenti sarà necessario rimuovere anche il contenitore quadrato metallico delle batterie (già asportato nella foto).

Una volta ricollegato il filo, lo scooter è tornato alle sue prestazioni originali.

La sostituzione del disco del freno è stata risolutiva per la vibrazione del manubrio, completamente scomparsa.

<< Diario 5

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Fabiano. said, on 19 settembre 2011 at 14:58

    Ciao anchio ho lo stesso problema sul mio fantastico maxi scooter elettrico da 6000W acquistato da poco ma i disco che hai soatituito è stato quello davanti o dietro.
    Grazie.

  2. […] a venire a prendersi lo scooter. Purtroppo la diagnosi sembra piuttosto infausta: a quanto pare il meccanico ha combinato un disastro ben più grande di quanto pensavo. Sembra che non si sia limitato a […]

  3. GianniTurbo said, on 23 marzo 2012 at 14:25

    mi permetto di correggere
    “Nella prima foto si intravede, sulla destra, la centralina elettronica o BMS (Battery Management System),”
    il BMS è integrato nalla batteria

  4. […] oltre che nel morsetto staccato dello stop (chissà da quanto tempo lo era, mah…), nel famigerato filo viola, responsabile del primo simil-guasto, ossia l’improvviso calo di prestazioni: in realtà, il […]

  5. […] 7 – Limitatore di velocità e meccanici ficcanaso […]

  6. […] allora che iniziarono tutti i miei problemi: l’allentamento del bauletto e soprattuto  il traballamento del freno a disco anteriore mi […]

  7. […] Diario elettrico 07 – limitatore di velocità e meccanici ficcanaso […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: