Jumping Jack Flash weblog

Normativa scooter elettrici

Posted in ambiente, elettricita, scooter elettrici by jumpjack on 18 maggio 2011

Il Decreto del Presidente della Repubblica del 5 febbario 1953 (millenovecentocinquantatre) stabilisce che:

Testo unico del 5 febbraio 1953 n. 39

Testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche.
Pubblicato in  Gazzetta Ufficiale  n. 33  del 10 febbraio 1953

Articolo 20 – Esenzione quinquennale per autoveicoli elettrici.

In vigore dal 1 gennaio 2001

Modificato da: Legge del 23/12/2000 n. 388 Articolo 145

Gli autoveicoli, i motocicli e i ciclomotori a due, tre o quattro ruote, nuovi azionati da motore elettrico, sono esenti dal pagamento della tassa di circolazione per il periodo di cinque anni a decorrere dalla data del collaudo.

Il periodo di durata dell’esenzione e’ annotato sul documento di circolazione dal competente Ispettorato compartimentale della motorizzazione civile e dei trasporti in concessione.

– Decreto legislativo 7 maggio 1948, numero 1058, art. 12 (1 e 2 comma).

NOTA: legge ipertestuale con colelgamenti giuridici: LINK

————-
Articolo 1 legge 820 del Legge del 12 dicembre 1973:

In vigore dal 12 gennaio 1974

All’articolo 20 del testo unico sulle tasse automobilistiche, approvato con
decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, numero 39, e
all’articolo 12 della legge 21 maggio 1955, n. 463, sono soppresse,
rispettivamente le parole “di fabbricazione italiana” e “di produzione
nazionale”.


Comma 7 dell’articolo 145 della legge 388 del 23 dicembre 2000 (Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2000, n. 302)

All’articolo 20, primo comma, del testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, n. 39, dopo le parole: “Gli autoveicoli” sono inserite le seguenti: “, i motocicli e i ciclomotori a due, tre o quattro ruote,“.

———


Dal  TITOLO I (VEICOLI A MOTORE), CAPO I (NORME COMUNI A TUTTI I SETTORI),  COMMA 7 del  testo completo del provvedimento C.I.P. n. 10/1993 del 5 maggio 1993, in G.U. 8 maggio 1993, S.O. n. 106  (TITOLO I (VEICOLI A MOTORE), CAPO I (NORME COMUNI A TUTTI I SETTORI),  COMMA 7):

7) Veicoli azionati elettricamente (esclusi i filobus ed i veicoli del Settore VI)

Si applicano i premi previsti per i rispettivi settori, ridotti del 50%.


NOTA: Il CIP non esiste più. E’ applicato a discrezione delle agenzie. Lo comunica l’ISVAP:
[…] si fa presente che a seguito della liberalizzazione tariffaria intervenuta nel 1994, per quanto riguarda la tariffazione dei rischi r.c.auto occorre far riferimento alle condizioni contrattuali e tariffarie delle diverse imprese operanti nel ramo r.c.auto.  (da mail ISVAP 18 maggio 2011)

——-
Circolare ISVAP 17/05/05 N. 555/D (fa riferimento al suddetto provvedimento CIP, anche se solo per le classi di merito):
Oggetto:  Disposizioni in materia di assicurazione obbligatoria R.C.Auto – disciplina del bonus/malus.
http://www.altalex.com/index.php?idnot=1201
http://www.isaonline.it/mag/CIRC555.htm
Legge 22 febbraio 1994, n. 146 (liberalizzazione tariffe?):
http://www.d-a-c.it/doc/doc-1994-146.htm

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] (Normativa scooter elettrici) […]

  2. […] Normativa scooter elettrici […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: