Jumping Jack Flash weblog

Quando la pubblicità parlava di attualità

Posted in Uncategorized by jumpjack on 23 dicembre 2010

La pubblicità, notoriamente ripetitiva e basata su tormentoni sempre uguali che si ripetono per settimane, per qualche giorno, circa 30 anni fa, iniziò improvvisamente invece a parlare di attualità. Anzichè mostrare colori, sorrisi e slogan, mostrava brevi comunicati-stampa.

Oggi, a distanza di tanti anni, grazie alla tecnologia possiamo rileggere queste anomale pubblicità/notizie:

lastampa-1986-05-30-parmalat-cernobyl

lastampa-1986-06-08-parmalat-cernobyl

lastampa-1986-05-07-yomo-cernobyl

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. John Doe said, on 24 dicembre 2010 at 1:32

    Ciao, come va?

    Ti scrivo per dirti che devo assolutamente conoscerti: ti trovo decisamente brillante, creativo, innovativo e incredibilmente simile a me.

    In quasi tutti i post che hai scritto e che io ho letto c’è qualcosa che ho sempre pensato anch’io o che mi sono sempre chiesto.

    A presto,

    Matteo

  2. […] Quando la pubblicità parlava di attualità […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: