Jumping Jack Flash weblog

Apollo 20 e la mega-astronave aliena

Posted in astronomia by jumpjack on 17 settembre 2010

Una delle tante leggende metropolitane sulla Luna dice che una missione segreta chiamata “Apollo 20” sarebbe andata sulla luna di nascosto a prelevare un’enorme astronave aliena lunga 4 km scoperta dall’apollo 15 sul lato nascosto della Luna, e bla bla bla… I dettagli li trovate in migliaia di blog su internet.

Questo è un tentativo di individuare la posizione esatta dell’ “oggetto” nelle immagini ad altissima risoluzione (30 cm/pixel) del Lunar Reconaissance Orbiter.

Andando su questi siti è possibile cercare da sè se e quando saranno disponibili le immagini hi-res (ad oggi,7 luglio 2011, ancora no). Nel primo bisogna scegliere come sfondo il layer “Lunar Orbiter Mosaic”:

http://wms.lroc.asu.edu/lroc#damoon

http://target.lroc.asu.edu/da/qmap.html?mv=eqc&mcx=111055.01204&mcy=792434.77158&mz=16&ml=FTFB00TT

Le coordinate esatte dell’ “atronave aliena” sono:

Latitudine: 18.887027    Sud

Longitudine: 117.887694    Est

Qui invece si trovano le immagini originali scattate dall’apollo 15:

http://www.lpi.usra.edu/resources/apollo/catalog/metric/revolution/?AS15R44

Le 1720-1722 sono quelle dove si vede l’oggetto.

**
Aggiornamento febbraio 2013
La notizia è vecchia, addirittura del 2010, ma io l’ho letta solo ora…
La sonda Kaguya/Selene, nel fare i suoi filmati HD della superficie lunare, è passata anche sopra la presunta astronave aliena.
Questo video pone fine alla discussione:

&nbspc;

Codice dell’Immagine: tc_eve_02_s18e117s21e120sc

In seguito l'”astronave” è stata beccata anche dalla sonda NASA LRO, nell’immagine M187470359RC .

Il bassissimo angolo tra il Sole e la Verticale del luogo (Incidence Angle = 22° (*)) rende la regione apparentemente totalmente diversa da quella ripresa da Apollo e Kahuya.

In realtà, sovrapponendo tutte le immagini, si possono vedere le corrispondenze tra i piccoli crateri, che rendono fuori di dubbio la corrispondenza:

L’immagine col sole a perpendicolo ci svela allora il mistero: nella zona non ci sono solo ombre, ma anche striature scure nel terreno; guardando le immagini a bassa risoluzione e con sole radente dell’Apollo, non sapendo dell’esistenza delle strisce scure il nostro cervello le interpreta come ombre, “inventandosi” un oggetto tridimensionale per rendere “possibili” quelle ombre.

In altre parole, è un’illusione ottica, non un’astronave.

Confronto animato:

(*) normalmente le foto alla superficie si fanno con angoli di quasi 90° per avere sole radente e ombre lunghissime

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] Apollo 20 e la mega-astronave aliena […]

  2. […] 1971-2012: Il mito dell’astronave aliena sul lato nascosto della Luna […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: