Jumping Jack Flash weblog

La superficie del lago Vostok a portata di mano

Posted in ambiente, astronomia, Scienza, Uncategorized by jumpjack on 27 luglio 2010

La superficie del lago Vostok a portata di mano

Gli esperti di trivellazioni dicono che mancano solo 100 metri

By Tudor Vieru, Science Editor

22 febbraio 2010, 09:01 GMT

ARTICOLO ORIGINALE: LINK

Gli scienziati che stanno cercando di perforare in profondità sotto l’Antartide annunciano che il Lago Vostok, celato a grandissima profondità sotto i ghiacci, è ormai prossimo ad essere raggiunto. Gli esperti russi in trivellazioni dicono che mancano soltanto 100 metri, dopdichè l’incredibile lago, sigillato dal resto del mondo, sarà raggiunto quest’anno, o al massimo nel 2011. Non s itratta però solo di perforare il ghiaccio che si trova sopra di esso, ma anche di assicurarsi che l’equipaggiamento utilizzato per raggiugere quell’ambiente sterile non lo contamini con sostanze estranee. E’ infatti molto probabile che il lago sia rimasto sigillato dal ghiaccio per milioni di anno, e gli scienziati sono ansiosi di imparare in che modo la vita si è evoluta all’interno di questo ambiente isolato, annuncia il The St. Petersburg Times.

IL capo della spedizione antartica russa, Valery Lukin, dice che la squadra ha già realizzato una mappa 3d del lago, la sua superficie e i dintorni, che li aiuterà pianificare le trivellazioni con maggior precisione, evitando rischi di contaminazione. Sono stati sviluppati una serie di nuovi equipaggiamenti, il cui scopo principale è assicurarsi che la perforazione rimanga sterile. La comunità scientifica internazionale ha espresso grande preoccupazione che batteri o microbi provenienti dalla superficie possano avere impatti negativi su questo ecosistema autosufficiente, compromettendo i risultati degli studi, e quindi rendendo in sostanza inutile la trivellazione stessa.

Parlando lo scorso mercoledì durante l’incontro della Società Geografica Russa, dedicato al 190esimo anniversario della scoperta dell’Antartide, l’espero ha affermato che “la nuova perforazione attualmente è profonda 3650 metri, e la profondità complessiva del ghiaccio al di sopra del lago è di 3750 metri!. Ha aggiunto che gli sforzi per continuare la trivellazione, dopo che la squadra ha dovuto modificare il percorso previsto, sono ricominciati a una profondità di 3590 metri. Ciò è accaduto perchè durante la perforazione precedente la testa della trivella si inceppò a una profopndità di 3677 metri, nel 2008.

“E’ molto probabile che troveremo microorganismi di cui neanche immaginavamo l’esistenza, che hanno vissuto nel lago per milioni di anni”, ha aggiunto l’esperto, dicendo che questo è uno dei primi scopi dell’indagine. La squadra di perforazione ha perciò lavorato con i colleghi del St. Petersburg’s Nuclear Physics Institute allo scopo di creare il nuovo equipaggiamento necessario per garantire la sterilità dei campioni raccolti. Il gruppo dice che il livello di ossigeno nel lago è circa 60 volte più alto del normale, e aggiunge che le sue condizioni potrebbero essere molto simili a quelle di Europa, satellite di Giove.

 

Aggiornamento febbraio 2011 (un anno dopo)

Dopo aver ripreso gli scavi a gennaio 2011, si sono dovuti rifermare a febbraio: pare che il freddo estremo in superfiie faccia gelare gli impianti idraulici degli aerei:

http://retetre.rtsi.ch/index.php?option=com_content&task=view&id=3484&Itemid=62

Nel frattempo si è scoperto che non solo sul satellite Europa di Giove, ma anche su Encelado di Saturno c’e’ un lago subgliaciale; su Encelado sarebbe addirittura di acqua salata frizzante!

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Anonimo said, on 27 luglio 2010 at 11:41

    […] La superficie del lago Vostok a portata di mano Jumping Jack Flash weblog (fatemi sapere se trovate strafalcioni… Tipo che vuol dire " The southern basin, where […]

  2. […] La superficie del lago Vostok a portata di mano […]


Puoi inserire un commento qui sotto; diventerà visibile dopo la moderazione dell'amministratore

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: